Avellino-Crotone: Precedenti, Curiosità e Statistiche

Comincia alla fine degli anni ’40 la lunga storia delle sfide tra Avellino e Crotone. La squadra calabrese ha giocato in Irpinia 22 partite di campionato, perdendone ben 15, pareggiando in tre occasioni e riuscendo a vincere 4 incontri.

 

Questo lo schema riassuntivo delle partite giocate in casa dai biancoverdi contro il Crotone:

CAMPIONATO ANNO   RISULTATO MARCATORI
C 1948-49 Avellino-Crotone 1-2  Fabbri, Russi (Kr), Fusto (Kr)
C 1950-51   1-1 Robotti (Kr), Voliani
D 1954-55   4-1 Lo Schiavo 2, Forte, Agosto, Racca (Kr)
D 1955-56   3-1 Basile, Garbin, Del Gaudio, Pulvirenti (Kr)
D 1956-57   1-0 Lionetti
D 1958-59   2-1 Fida [r], Mauri, Fino (Kr)
C 1959-60   2-0 Bazzarini 2
C 1960-61   0-2 Tapan, Ravelli
C 1962-63   3-2 Perli 3, Di Gaetano (Kr), Ferraresi (Kr)
C 1964-65   1-2 Mujesan, Fumagalli (Kr), Galuppi (Kr)
C 1965-66   2-1 Mujesan 2, Ronzulli (Kr)
C 1966-67   4-2 Galuppi 2 (Kr ), Ive, Cesero 2, Selmo
C 1967-68   1-0 Cesero
C 1968-69   1-0 Boraggine
C 1969-70   2-1 Basili, Rossi Mori, Brunelli (Kr)
C 1970-71   0-1 Manfredini
C 1971-72   2-0 Santonico, Giugno
C 1972-73   3-0 Pantani, Marchesi, Nobili
C1 1998-99   2-0 Di Meo, Bertoncelli
C1 1999-00   1-1 Pasino (Kr), Trinchera
C1 2002-03   2-2 Galardo (Kr), Molino 2, Artistico (Kr)
B 2005-06   1-0 Danilevicius [r]

Tra le sfide più importanti del passato, va menzionato l’incontro disputato nel campionato di serie C 1959-60: l’Avellino si impose per 2 reti a 0, con doppietta del centrocampista Bazzarini, il quale con la maglia dei Lupi collezionò 97 presenze, segnando 17 reti. Quell’anno il Crotone chiuse al 6° posto con 36 punti e l’Avellino al 13° posto con 29 punti.

Poi nel campionato di serie C 1966-67, l’incontro terminò con la vittoria della squadra biancoverde per 4 a 2. Gli ospiti passarono in vantaggio con una doppietta di Galuppi, al quale risposero il gol irpini messi a segno da Ive, da Cesero con una doppietta e da Selmo. L’Avellino chiuse al 2° posto con 41 punti, mentre il Crotone retrocesse in serie D. Promosso in B il Bari con 48 punti.

Nel campionato di serie C 1972-73, dominato dall’Avellino dei record, tanto da essere considerata ancora oggi la migliore squadra di sempre in terza serie, i biancoverdi vinsero per 3 a 0 e andarono in gol gli uomini simbolo di quella strepitosa formazione: il trio magicoPantani, Marchesi e Nobili, autori quell’anno di 12 reti ciascuno.

Tra i calciatori che hanno indossato entrambe le maglie, vanno citati Ciano, Puleo, Meola, Drago e l’attuale preparatore dei portieri dell’Avellino, Dei, che in carriera ha difeso la porta del Crotone.

TUTTO SU AVELLINO-CROTONE