Avellino, D’Angelo rinnova il contratto fino al 2019

Giornata importante in casa Avellino: Angelo D’Angelo ha infatti rinnovato il contratto con la società di Piazza Libertà fino al 2019. Questo il comunicato della società: “L’U.S. Avellino comunica di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto del capitano Angelo D’Angelo fino al 30 giugno 2019″.

Una graditissima sorpresa per i tifosi, dopo l’ingaggio di Laverone, avvenuta sempre nella giornata di oggi. Angelo D’Angelo è l’unico giocatore dell’Avellino presente sin dal 2009, cioè dalla rinascita della società biancoverde con la famiglia Taccone, dopo il fallimento avvenuto sotto la gestione dei fratelli Pugliese. Arrivò infatti ad Avellino nel dicembre del 2009, dalla Turris.

Con l’Avellino, D’Angelo, classe 1985, ha collezionato in totale 202 presenze in campionato con la maglia dell’Avellino, così suddivise: 107 in Serie B, 54 in Lega Pro Prima Divisione, 27 in Lega Pro Seconda Divisione e 14 in Serie D. A questo vanno aggiunte 14 presenze in Coppa Italia, per un totale di 216 gettoni con la maglia biancoverde, con cui ha messo a segno 16 gol.

Un matrimonio dunque, destinato a proseguire, per un ragazzo destinato a diventare una vera e propria bandiera per l‘Avellino.