Avellino, è rivoluzione: licenziato anche Paolo Pagliuca

Una giornata campale per l’Avellino perché è stato licenziato anche Paolo Pagliuca. Una rivoluzione che ha colpito anche lo storico collaboratore dell’Avellino che faceva parte dello staff di mister Tesser che è stato allontanato dalla panchina irpina dopo che ieri ha subito l’ennesima sconfitta. Con l’arrivo di Marcolin sulla panchina avellinese così ha dovuto fare le valige anche Paolo Pagliuca che era addetto al recupero degli infortunati ma era soprattutto che faceva da trait d’union tra la tifoseria e la squadra.

Nessuno si aspettava questo licenziamento ad Avellino infatti si pensava che la sua figura poteva essere sfruttata per introdurre il nuovo allenatore nei meccanismi avellinesi e irpini e invece Taccone ha deciso di tagliarlo. Neanche in conferenza stampa è stata giustificata questa rivoluzione che colpisce Paolo Pagliuca avellinese doc e storico collaboratore da sempre della squadra irpina. I tifosi si continuano a interrogare in attesa di risposte certe da parte della società.

Leggi anche: