Avellino e Trapani, destini incrociati (ancora una volta)

Dopo la clamorosa vittoria per 3-4 in terra lombarda contro la Cremonese, il Trapani di Mister Boscaglia ha ottenuto il “pass” diretto per la serie B. Ad accompagnare la squadra siciliana nell’avventura cadetta del prossimo anno sarà l’Avellino di Massimo Rastelli, promosso con sette giorni di anticipo.

Sembrano lontani i tempi in cui le due compagini si affrontavano per l’accesso in Lega Pro. Domenica 19 maggio, al Partenio-Lombardi, Trapani ed Avellino si ritroveranno per l’andata della Supercoppa di Lega, sfida a cui partecipano le vincitrici dei due gironi della vecchia Serie C. Destini incrociati, quindi, per due squadre e due tifoserie che hanno saputo costruire un vero e proprio legame nel corso del tempo.

festa tifosi avellinesi

Infatti, i rapporti tra gli Ultras irpini e trapanesi sono sempre stati caratterizzati da profondo rispetto e da stima incondizionata. Lo scambio di auguri andato in scena nelle ultime settimane sui social network non ha fatto altro che rafforzare un legame già solido e che verrà rinvigorito in occasione della sfida di domenica sera prima (diretta Tv su Rai Sport), e del ritorno che andrà in scena in Sicilia la settimana successiva.

Leggi anche –>SuperCoppa Lega Pro, Avellino-Trapani in diretta tv su RaiSport

Leggi anche –>Finale Supercoppa Lega Pro: Avellino-Trapani il 19 Maggio