Avellino-Empoli 1-0: Highlights, Sintesi, Video Gol

L’Avellino vince e convince contro l’Empoli. La compagine biancoverde batte, davanti a oltre 7500 spettatori, l’ormai ex capolista di Serie B dimostrando una grande forza. L’Empoli di Maurizio Sarri perde al Partenio-Lombardi la propria imbattibilità in campionato e anche la possibilità di riportarsi in vetta alla classifica, poltrona occupata a sorpresa dalla matricola Virtus Lanciano.

Galabinov esultanza rigore Avellino-Empoli
A decidere il confronto il rigore trasformato al 35′ del primo tempo da Andrey Galabinov, per un fallo di Hysaj su Gigi Castaldo, con anche l’espulsione per il calciatore empolese: dal dischetto l’attaccante bulgaro spiazza Bassi e fa esplodere di gioia l’intero Partenio-Lombardi. Costretti in dieci per quasi un’ora, i toscani non riescono dunque a recuperare il risultato (pericolosi solo con una punizione di Maccarone respinta da Terraciano per il resto la truppa di mister Rastelli ha saputo gestire il risultato da vera squadra. Grazie a questa affermazione (terzo risultato utile consecutivo) i biancoverdi salgono al quarto posto con 12 punti, dietro alla coppia formata da Empoli e Varese a quota 14.

AVELLINO – EMPOLI 1-0 (1-0)
AVELLINO (3-5-2):
Terraciano; Izzo, Fabbro, Pisacane (47′ st Peccarisi); Zappacosta, Arini, D’Angelo (39′ st Massimo), Schiavon, Bittante; Castaldo (32′ st Soncin), Galabinov. (Seculin, De Vito, Millesi, Pape Dia, Herrera, Biancolino). All.: Rastelli.
EMPOLI (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Signorelli, Valdifiori, Croce; Verdi (40′ pt Mario Rui); Maccarone (29′ st Pucciarelli), Tavano (16′ st Mchelidze). (Pelagotti, Accardi, Barba, Castiglia, Ronaldo, Shekiladze). All.: Sarri.
ARBITRO: Nasca di Bari.
RETI: 35′ pt Galabinov (A) rig.
ESPULSO: al 34′ pt Hysaj (E) per fallo su chiara occasione da gol.
AMMONITI: Bittante (A), Mchelidze (E), Tonelli (E), D’Angelo (A).
ANGOLI: 8-5 per l’Avellino.
RECUPERO: pt 2′; st 3′.
NOTE: spettatori 7500 circa


Leggi anche –> Avellino-Empoli 1-0, Rastelli: “Abbiamo giocato da grande squadra”

Leggi anche –> Serie B, la classifica aggiornata. Lanciano ed Avellino le sorprese

Leggi anche –> Calciomercato Avellino, Taccone: “Voglio l’altra metà di Galabinov”