Avellino-Entella 2-0, Iacobucci: “E’ mancata cattiveria”

Al termine di questo Avellino-Entella, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport il portiere dei liguri Alessandro Iacobucci, che ha commentato così la sconfitta odierna: “Loro hanno segnato il primo gol dopo un rimpallo e la gara si è messa subito in salita per noi. Nel primo tempo siamo riusciti a creare diverse occasioni, mentre nel secondo tempo ci siamo sbilanciati e abbiamo concesso molte palle gol all’Avellino”.

Tanti gli interventi decisivi del numero uno biancoceleste, ma qual è stata la parata più difficile? “Penso sia stata quella su Trotta nell’uno contro uno alla fine. Loro hanno un attacco formidabile, non sono il secondo miglior attacco per caso. Oggi abbiamo sofferto la loro fisicità, ma soprattutto avevamo meno voglia rispetto a loro. Questo ha fatto la differenza”.

Seconda sconfitta nelle ultime 15 partite, dopo la brutta prestazione di Pescara: “Rispetto alla trasferta abruzzese, abbiamo creato di più. A Pescara eravamo proprio scarichi e ci siamo chiusi troppo, mentre stasera, soprattutto nel primo tempo, siamo stati pericolosi”.

TUTTO SU AVELLINO-ENTELLA