Avellino-Entella, Rastelli: “Dimostriamo chi siamo”

Vigilia di campionato in casa Avellino. Come di consueto, il tecnico dei lupi Massimo Rastelli ha presentato la sfida contro la Virtus Entella di domani in conferenza stampa, eccezionalmente presso l’Hotel La Foresta. Queste le sue parole: “In queste ultime partite dobbiamo dimostrare ciò che abbiamo sempre dimostrato, la voglia di fare risultato su tutti i campi, dovremo trasformare la rabbia accumulata dopo Varese in agonismo per riuscire a vincere la partita dando il massimo. Queste ultime sei gare ci daranno la possibilità di far ricredere tutti sul nostro conto e la nostra integrità morale. Soltanto domani sapremo cosa ha lasciato nella mente dei giocatori la partita di Varese. Nell’arco di un campionato estenuante ci sono momenti di pressioni. Anche le grandi squadre le avvertono, figuriamoci una come la nostra”.

Rastelli ha poi proseguito, parlando della formazione: “È una partita troppo importante, non farò turnover e giocherà chi si trova nella migliore condizione fisica e mentale”.

Sulla Virtus Entella allenata da Aglietti: “L’Entella è in lotta per la salvezza, quindi non ci regalerà niente. Dovremo, però, scendere in campo determinati al massimo per vincere questa battaglia”.

TUTTO SU AVELLINO-ENTELLA

Leggi anche: