Avellino-Equipe Campania 3-1, esordio per Soncin e Peccarisi

L’Avellino batte 3 a 1 la compagine dell’Equipe Campania grazie ai gol di Biancolino, D’Angelo e Zappacosta. Il test match si è giocato al Partenio-Lombardi davanti a un migliaio di tifosi. Mister Rastelli ha dato spazio a chi ha giocato poco contro il Monza e ha fatto esordire i due nuovi arrivati Andrea Soncin e Maurizio Peccarisi, apparsi già in discrete condizioni fisiche. Una partita giocata a ritmi blandi da entrambe le squadre, tanti gli esperimenti provati in vista dell‘importante match di Coppa Italia contro il Cesena. Nel primo tempo Rastelli schiera con l’ormai collaudato 3-5-2 Terracciano tra i pali; De Vito, Peccarisi e Izzo a formare il trio difensivo; Arini, Angiulli, Massimo, Millesi e Pape Dia a centrocampo; in avanti spazio alla coppia Soncin e Biancolino.Avellino Equipe Campania PartenioLa prima fase di gara non regala nessuna azione degna di nota, a parte qualche spunto di Soncin che ha dimostrato di essere un calciatore grintoso che non si risparmia. Al 22′ l’Avellino si rende pericolosa con Millesi che colpisce il interno, sulla respinta si fionda Soncin di testa ma il portiere avversario gli nega il gol respingendo in angolo. Al 32′ gli ospiti passano in vantaggio, Ruggeri sul filo del fuorigioco sorprende la distratta difesa irpina e batte Terracciano in uscita. Il primo tempo dopo 35′ minuti di gioco si chiude con gli ospiti in vantaggio. Nella ripresa l’Avellino sembra molto più motivata, dopo 3 minuti arriva il pareggio grazie ad un rigore realizzato da Biancolino. Il penalty conquistato da Soncin dopo una bella azione personale che ha costretto il difensore ad atterrarlo. Dopo 2 minuti i lupi passano in vantaggio con Angelo D’Angelo che con un bellissimo pallonetto trafigge Cesarano in uscita. Gli ospiti accusano il colpo, l’Avellino con l’ingresso di Herrera e Zappacosta si rendono più volte pericolosi sulle fasce. Al 62′ è proprio Zappacosta a fare il tris con un gol da cineteca, un gran tiro da fuori area che merita gli applausi di tutti gli spettatori sugli spalti.  Da lì a poco la partia si spegne e accade poco a parte qualche incursione di Pape Dia ed Herrera.

Avellino – AIC Equipe Campania Cava 3-1
AVELLINO pt (3-5-2): Terracciano; Izzo, Peccarisi, De Vito; Millesi, Arini, Massimo, Angiulli, Pape; Soncin, Biancolino.
AVELLINO st (3-5-2): Di Masi; Izzo, Peccarisi, Pisacane; Pape, D’Angelo, Massimo (15’ Herrera), Angiulli, De Vito (15’ Zappacosta); Soncin (21’ Bittante), Biancolino (15’ Galabinov). All.: Rastelli.
AIC EQUIPE CAMPANIA CAVA (4-3-3): Napoli (1’ st Cesarano); Costanzo, Sicignano, Trezza, Di Filippo; Maresca (1’ st Limatola), Cirillo, Vitello ; Sandu (1’ st Izzo), Tedesco, Ruggeri (1’ st Gavrilà). All.: Luciano.
ARBITRO: Picariello di Avellino.

Leggi anche –> Tifosi: anche l’Avellino Club Milano al Partenio-Lombardi

Leggi anche –> Avellino Calcio: infortunio Castaldo, l’attaccante fermo solo 2 giorni

Leggi anche –> Coppa Italia, Terzo Turno il 17 agosto Avellino-Cesena