Presentazione Eusepi: “Voglio dare una mano per salvare l’Avellino”

Si è svolta oggi, nella sala stampa del Partenio-Lombardi, la presentazione del neo-acquisto Umberto Eusepi: “Sono qui per mettermi in gioco, questa è una squadra forte e voglio dare una grossa mano per salvare l’Avellino con i gol e le buone prestazioni, questa è una piazza che non si rifiutare”.

Continua l’attaccante: “Il mio intento è dare il massimo. Se le cose dovessero andare bene sarei disposto a restare il prossimo anno. Essere in prestito però non è così facile. Non mi precludo nulla, sarei venuto anche a titolo definitivo”.

In riferimento alla prossima partita, contro il Trapani, afferma: “Sarà dura, andremo con la massima umiltà. Dovremo giocare un’ottima partita con la mentalità vincente per portare a casa i tre punti”.

“Tutti gli attaccanti qui sono forti – con riferimento ad Ardemagni col quale sembra esserci già intesa – Questa categoria la conoscono benissimo e giocare con loro è facile. Ti fanno sentire subito a tuo agio”.

Parlando poi dell’allenatore, ma in generale del club irpino:“Ringrazio Novellino per la fiducia che mi ha dato fin dall’inizio, così come ringrazio la società per l’opportunità che mi hanno concesso”.

L’ex Pisa commentando le squadre campane di questo campionato di serie B 2016/17, rilascia anche un monito: “Il Benevento sta facendo un grande campionato ed è forte, mentre la Salernitana lotta per non retrocedere, la classifica è corta e non si è mai al sicuro. Lo stesso vale anche per noi”.

Allora forza ragazzi e riportate i lupi dalla parte buona della classifica!