Avellino, Faccia a Faccia Tesser e Insigne

Ieri, al momento della sostituzione, Roberto Insigne non ha certo reagito bene vedendo il suo numero comparire sulla lavagnetta luminosa. Un gesto poco educato verso i tifosi presenti in tribuna Montevergine o parole poco carine nei confronti di Attilio Tesser, che dopo un’ora di gioco ha deciso di sostituire ancora una volta il ragazzo scuola Napoli.

Nel secondo tempo di una partita bloccata come quella contro la Pro Vercelli, era necessario inserire un attaccante di peso e di esperienza come Gigi Castaldo: il risultato ha dato ragione al tecnico di Montebelluna, ma ovviamente a nessuno piace abbandonare il terreno di gioco in anticipo, a maggior ragione quando sei ricoperto di fischi per prestazioni non esaltanti.

A chiarire ogni possibile equivoco, è stato quest’oggi l’allenatore dei lupi, bravo a chiamare in disparte il classe ’94 e a riservare lui una “chiacchierata” da “padre a figlio”, per evitare possibili malumori all’interno dello spogliatoio e problemi nell’immediato futuro.

GUARDA IL FACCIA A FACCIA TRA TESSER E INSIGNE


Leggi anche –> Insigne e quel gesto alla Tribuna

Leggi anche –> Pagelle Allupate Avellino-Pro Vercelli