L’Avellino su Fifa 16: i Valori dei Giocatori

Anche l’Avellino Calcio sarà rappresentato sul videogioco di calcio più venduto al mondo FIFA 16. Al terzo anno di fila sulla piattaforma videoludica della Ea Sports, l’Avellino ancora una volta non sarà completo di licenza e kit ufficiali da gioco. Nel videogame, la squadra biancoverde è al dodicesimo posto con un overall di 66 in Serie B, al pari della Salernitana (denominata Salerno per mancanza di licenze). Il reparto offensivo è invece il quarto più forte della categoria, dietro solo a Spezia, Perugia e Bari. Il bilancio del club è pari a 850.000 euro.

Andando a dare uno sguardo ai valori dei giocatori dell’Avellino, scopriamo come il più forte per valore generale sia Francesco Tavano, con 72. Dietro di lui altri due attaccanti, Benjamin Mokulu e Marcello Trotta, a pari merito a 70. Il secondo ha ampi margini di crescita ed è tra i giovani migliori del gioco, da prendere assolutamente nella modalità carriera. La punta casertana ha un potenziale di 78. Due talenti cristallini anche Mohamed Soumarè e Samuel Bastien, che nonostante partano da uno scialbo 60, hanno un potenziale di 75.

Al quarto posto troviamo un altro ex equo con Luigi Castaldo e Antonio Zito a 69. Tra i più “scarsi”, invece, il leader difensivo dei lupi Davide Biraschi, evidentemente sconosciuto ai produttori della Electronic Arts, visto che sta sorprendendo tutti con le sue prestazioni e merita un overall ben superiore al 55 rifilatogli. Insieme a lui anche Guido D’Attilio. Di seguito tutti i valori dei giocatori dell’U.S. Avellino 1912 su Fifa 16.

FIFA 16: VALORI DEI GIOCATORI DELL’AVELLINO

Valori Giocatori Avellino Fifa 16

Leggi anche: