Highlights Avellino-Foggia 5-1, Video gol e Tabellino

Ecco il resoconto del match di oggi pomeriggio dello Stadio Partenio-Lombardi

L’Avellino ottiene una grandissima vittoria, al Partenio-Lombardi, sul Foggia di Giovanni Stroppa con un 5-1. La gara è valevole per la terza giornata del Campionato di Serie B 2017-18. Per gli uomini di Walter Novellino si tratta della terza vittoria consecutiva in casa in questa stagione (compresa quella contro il Matera in Coppa Italia). Per i pugliesi si tratta della seconda sconfitta consecutiva, in trasferta, con questo punteggio.

Avellino-Foggia 5-1, la sintesi del match

Avellino molto attivo sin dai primi minuti di gioco. Bidaoui fa grandi cose sul reparto di sinistra, sfiorando per due volte il vantaggio. Il primo episodio che cambia il match è al settimo minuto. Molina viene atterrato in area di rigore da Rubin. Per Pinzani non ci sono dubbi: e’ rigore. Va dal dischetto Ardemagni che spiazza Guarna. AVELLINO-FOGGIA 1-0. Ancora Bidaoui a farsi pericoloso nell’area dei pugliesi, con un tiro centrale che viene parato dall’estremo difensore del Foggia.

Al 20esimo minuto, Leonardo Morosini, servito da Salvatore Molina, firma il raddoppio per i bianco-verdi. AVELLINO-FOGGIA 2-0. Stroppa non ci sta e fa la prima sostituzione del match: Chiricò per Empereur infortunato. Inoltre, il tecnico dei pugliesi passa ad un 4-3-3. Sembra funzionare. Infatti, il Foggia si fa timidamente avanti finchè, al 27esimo, ha una grande occasione per accorciare le distanze. Pinzani vede un fallo di mano dei lupi. E’ rigore. Batte Mazzeo che trasforma il penalty. AVELLINO-FOGGIA 2-1.

Avellino che reagisce bene al gol subito creando occasioni prima con Ardemagni e poi con Morosini. Al 35esimo minuto, Laverone serve un cross a Morosini che batte Guarna. Bianco-verdi ancora a +2 dal Foggia. AVELLINO-FOGGIA 3-1. I rosso-neri non ci stanno e vanno al tiro prima con Vacca e poi con Chiricò, ma entrambe le conclusioni finiscono fuori. Prima della chiusura della prima frazione di gioco, Agazzi spara alto. Termina così la prima frazione di gioco.

Nel secondo tempo, dopo una timida occasione per Chiricò con la palla che finisce sul fondo, l’Avellino riesce a gestire bene il vantaggio. Altra occasione per il Foggia con Fedato, con la palla che finisce al lato che non impensierisce Lezzerini. Al 14esimo, arriva il quarto gol dei lupi. Bidaoui, in giornata di grazia, crea il panico nella fascia pugliese, mette un cross per Molina che non ci arriva, ma il tapin vincente è di Matteo Ardemagni che firma, insieme a Morosini, la sua doppietta personale. AVELLINO-FOGGIA 4-1.

Al 23esimo esce Morosini tra gli applausi dei tifosi giunti al Partenio quest’oggi. Al suo posto entra il bomber Luigi Castaldo. nemmeno un minuto e mette a segno la quinta rete dei lupi. Molina serve un pallone a capitan D’Angelo che manda la palla sulla traversa, ma Castaldo ribatte in rete segnando, così la sua seconda rete in questo campionato. AVELLINO-FOGGIA 5-1. Al 36esimo Bidaoui serve un cross per Castaldo che non arriva sul pallone.

A pochi minuti dal fischio finale, Moretti ci prova su punizione, tiro debole che viene deviato e viene parato da Guarna, non una buona giornata per lui e la sua squadra. A pochi secondi dal termine viene anche annullata una rete a Mazzeo. Con quest’ultima occasione, Pinzani effettua il triplice fischio che vuol dire fine di una grande partita dei lupi e la fine di un incubo per i pugliesi, che escono dal Partenio con ben 5 reti subite.

Avellino-Foggia 5-1, il Tabellino

AVELLINO (4-2-3-1): Lezzerini; Laverone, Suagher, Migliorini, Falasco; D’Angelo (30′ st Moretti sv), Di Tacchio; Molina, Morosini (24′ st Castaldo), Bidaoui; Ardemagni (37′ st Asencio).

A disposizione: Radu, Pecorini, Marchizza, Kresic, Camarà, Ngawa, Lasik, Paghera. Allenatore: Walter Novellino.

FOGGIA (3-5-2): Guarna; Camporese, Coletti, Empereur (22′ pt Chiricò); Gerbo, Agazzi (14′ st Deli), Vacca, Fedele, Rubin; Beretta (32′ st Nicastro), Mazzeo.

A disposizione: Pelizzoli, Agnelli, Loiacono, Fedato, Martinelli, Nicastro, Calderini, Floriano, Celli, Ramè. Allenatore: Govanni Stroppa.

ARBITRO: Pinzani di Empoli. GUARDALINEE: Dei Giudici e Lanotte. QUARTO UOMO: Fiorini.

MARCATORI: 9′ pt Ardemagni (A, rig.), 21′ pt e 36′ pt Morosini (A), 29′ pt Mazzeo (F, rig.), 14′ st Ardemagni (A), 25′ st Castaldo (A).

AMMONITI: Fedele (F), Gerbo (F), Agazzi (F), Molina (A), Coletti (F), D’Angelo (A).

ESPULSI: -.

Avellino-Foggia 5-1, gli highlights