Avellino, Frattali: “Ci toglieremo soddisfazioni”

Per adesso è il portiere titolare dell’Avellino, in attesa dell’ufficialità dell’acquisto di Alfred Gomis. Pierluigi Frattali vuole comunque giocarsi le sue carte in maglia biancoverde e non ha certo intenzione di rimanere a fare il secondo per tutta la stagione. Il portiere dei lupi si è espresso così ai microfoni di Radio Punto Nuovo: “Il mio desiderio era quello di tornare in Serie B e ci sono riuscito, adesso però sono qui solo per lavorare al meglio. Cercherò di mettere in difficoltà il mister per la scelta del portiere titolare, vorrei giocare più partite possibili. L’arrivo di Gomis non è un problema, anzi, spesso la concorrenza aiuta tutti ad impegnarsi di più“.

Due parole anche sulla sfida contro il Lanciano di pochi giorni fa: “Al Biondi abbiamo visto una buona squadra e dobbiamo continuare a lavorare su questa strada. Peccato aver subito ben 3 gol, mi sono molto innervosito per questo, non ci sono nemmeno abituato. Questa è una squadra che può andare lontano, ci toglieremo grandi soddisfazioni“. Infine, una battuta sui tifosi avellinesi: “Abbiamo ricevuto un’accoglienza fantastica, degna del popolo irpino. Del resto, i tifosi biancoverdi sono famosi in tutta Italia proprio per questo motivo“.

Leggi anche –> Il preparatore Esposito: “Soddisfatto della condizione atletica”

Leggi anche –> Zito e Pisacane amici d’infanzia si ritrovano nell’Avellino