Avellino-Frosinone, Lupoli: “Fanno giocare male gli avversari”

L’Avellino sabato al Partenio affronterà un avversario temibile, che verrà a fare la partita e proverà ad imporre il proprio gioco in un match dal difficile pronostico. Nelle ultime uscite tutta la Serie B ha invidiato a mister Stellone il solido centrocampo ciociaro, un misto di gioventù ed esperienza, e il prolifico bomber Ciofani. Come la maggior parte delle squadre, anche il Frosinone si è rinforzato, accogliendo nella finestra invernale di mercato Paolo Sammarco, mediano over 30 arrivato dallo Spezia, e soprattutto Arturo Lupoli, seconda punta acquistata dal Varese.

Proprio l’attaccante bresciano classe ’87 è intervenuto ai microfoni di itasportpress.it per ribadire quale sia realmente la sua attuale condizione fisica: “Ho avuto dei gravi problemi alla schiena che non mi hanno permesso di scendere in campo sabato con il Lanciano, ma ora il dolore e l’infortunio sono superati, quindi sono a disposizione del mister per la partita di Avellino”, rassicurando lo staff frusinate e confermando il fatto che si stia allenando bene con la squadra.

Il giocatore neoarrivato in casa gialloblu, ha poi analizzato la pericolosità dei suoi prossimi avversari: “Ad Avellino sarà un match duro ed equilibrato, dovremo stare attenti ai loro lanci lunghi su Castaldo e alla velocità dei due esterni. Sono compatti e rognosi, costringono le altre squadre a giocare male mettendosi spesso in undici dietro la linea della palla, quindi dovremo andare lì senza paura, attaccando subito e pressandoli alti per mettere in difficoltà la loro retroguardia.”

TUTTO SU AVELLINO-FROSINONE

Leggi anche –> Nuovo Stadio Avellino: Parla il Presidente Taccone

Leggi anche –> Avellino, Frosinone e Livorno Sfide Play-Off