Avellino-Frosinone, per D’Angelo 100esima in B con i Lupi

La gioia più bella per il capitano Angelo D’Angelo che nella gara di oggi tra Avellino-Frosinone raggiunge la 100esima presenza con la casacca biancoverde.

Un vero Lupo il centrocampista che ha mosso i primi passi con la Pro Velia Ascea e che pian piano dopo essersi fatto le ossa nelle giovanili del Cosenza e aver militato lungamente in varie società di Serie D ha raggiunto nel novembre 2009 l’Avellino. Da allora una carriera luminosa per D’Angelo che ha conquistato tutti non solo per le sue caratteristiche tecnico-tattiche ma anche per la sua disponibilità e predisposizione alla causa irpina.

Debutta in Serie B con la maglia bianco verde il 24 agosto 2013 contro il Novara da subentrato e da allora non perde mai più il posto realizzando il primo gol con la maglia irpina il 5 ottobre 2013 contro la rivale Bari. Tra i tanti record che sono legati al capitano c’è la continuità con la quale ha giocato con la maglia bianco verde visto che è l’unico che ci ha giocato in quattro categorie diverse.

Leggi anche: