Avellino, Galabinov escluso a Carpi per uno spray sospetto (Il Mattino)

Andrey Galabinov, colpito dall’influenza, non è sceso in campo contro il Carpi. Da quanto si apprende dalle pagine de “Il Mattino” pare che l’attaccante dell’Avellino abbia fatto uso di uno spray (Vixinex spray nasale), utile a curare il raffreddore, comprato in farmacia e non in regola con le norme antidoping. Il medicinale, infatti, sembra contenere delle sostanze dopanti rigorosamente vietate agli atleti.

Società e staff medico sono venuti a conoscenza dell’episodio in modo casuale. A quel punto medico, tecnico e società, per non incorrere nei rischi di un controllo antidoping, hanno preferito togliere Galabinov dalla distinta. Non ci dovrebbero essere problemi per la prossima gara contro il Cittadella, l’attaccante bulgaro sabato pomeriggio sarà regolarmente in campo.

Si tratta comunque di un’indiscrezione riportata dalle pagine de “Il Mattino“, nei prossimi giorni tale notizia potrebbe trovare conferma o smentita da parte dell’A.S Avellino.

Leggi anche-> Carpi-Avellino: gol di Mbakogu da annullare, ecco il perché

Leggi anche-> Dopo Carpi-Avellino gli “Irpini del Nord” incontrano la squadra in ritiro