Avellino, Iannuzzi: “Contestare Rastelli non serve”

Intervenuto telefonicamente alla trasmissione Linea Verde Sport in onda su Irpinia Tv, il tifoso storico della Curva Sud Franco Iannuzzi ha parlato dell’attuale momento dell’Avellino Calcio, soffermandosi anche sul comportamento dei tifosi dopo la sconfitta casalinga contro il Perugia: “Ad Avellino siamo tutti bravi a fare l’allenatore… io dico una cosa: questa squadra ci sta dando grandi soddisfazioni. Questo è un periodo no, a che serve contestare l’allenatore? Rastelli ha i ragazzi davanti tutte le settimane e penso che sa più di noi quello che deve fare. Una stagione così non la facevamo da un bel po’ di anni, restiamo con i piedi a terra, sono convinto che con la determinazione e l’aiuto di tutti possiamo ottenere anche quest’anno un bel risultato”.

Iannuzzi ha poi proseguito, parlando della trasferta di Catania: “Abbiamo già preparato cinque pullman, il vero tifoso incoraggia la squadra nei momenti di difficoltà. Dobbiamo remare tutti nella stessa direzione. Io sono convinto che nei playoff ci entreremo, poi possiamo dire la nostra. La Curva incoraggerà sempre la squadra per 95 minuti e la applaudiremo a fine partita, questi sono i veri tifosi, non quelli che contestano dalla mattina alla sera…”.

Leggi anche: