Avellino in ritiro: anche a Castel di Sangro tifoseria unita

L’Avellino in quel di Castel di Sangro si sta preparando alla prossima, ostica stagione di serie B in cui dovrà dimostrare di essere una squadra all’altezza della cadetteria, ma con un arma in più come i tifosi della provincia irpina che mai hanno fatto mancare il loro supporto.

La squadra biancoverde in occasione degli ultimi allenamenti ha sempre avuto un buon numero di sostenitori al seguito, ma il record di presenze è stato raggiunto nella giornata di ieri (sabato) quando a seguire l’allenamento e la successiva partitella sono stati in ben oltre i 200 tifosi che non hanno mai fatto mancare supporto ai calciatori.

juary e angiulli

Particolarmente incitati anche i nuovi, come Pisacane e Galabinov che sembrano già essere entrati nelle grazie dei sostenitori biancoverdi che sicuramente nella giornata di oggi arriveranno in massa a Castel di Sangro per seguire l’amichevole contro l’Avezzano che milita in Eccellenza sfruttando anche il giorno festivo e le ferie tipiche del periodo di fine luglio.

Tra gli uomini della “vecchia guardia” più in palla sicuramente il “Fez” Federico Angiulli che ha mostrato grande grinta anche durante la partitella e che anche per i tifosi è il guerriero del centrocampo biancoverde, nella speranza che anche in serie B mostri le sue ottime doti dell’anno scorso.

Leggi anche -> Settore Giovanile Avellino: Taccone punta in alto

Leggi anche -> Avellino in ritiro: ecco le foto dell’allenamento

Leggi anche -> Curiosità: anche un’altra campana avrà la maglia verde