Avellino: interesse del Verona per Arini, per De Vito è incedibile

Mariano Arini è ormai diventato un perno fisso nell’Avellino di Massimo Rastelli. Il 27enne centrocampista biancoverde è stato uno dei migliori in questo girone d’andata, tanto da guadagnarsi un posto nel cuore dei tifosi irpini. Corsa, visione di gioco, umiltà, grinta e cuore per il metronomo combattente del centrocampo biancoverde. La grande stagione con i lupi ha acceso l’interesse di tante squadre di Serie B e A per Arini.

Secondo quanto riportato dal quotidiano LaStampa, il giocatore, pupillo del ds Enzo De Vito avrebbe attirato le attenzioni del Verona di mister Mandorlini. La compagine veneta è alla ricerca di un centrocampista dopo la partenza di Jorginho e avrebbe individuato in Arini l’uomo giusto per il centrocampo veronese. Il giocatore però è stato blindato dalla società del presidente Taccone che considera il giocatore incedibile almeno fino a giugno.

Il tecnico Rastelli punta molto sul giocatore e De Vito di certo non ha intenzione di cederlo. L’obiettivo della Promozione in Serie A si costruisce anche dal trattenere i propri gioielli.

Leggi anche –> Avellino, tutte le news in vista della trasferta di Novara

Leggi anche –> Biglietti Novara-Avellino, le info per il settore ospiti