Avellino-Juve Stabia 2-1, le pagelle dei lupi: Schiavon tuttofare

L’Avellino è primo in classifica. Grazie alla vittoria ottenuta questa sera contro la Juve Stabia, non senza qualche sofferenza di troppo, i lupi hanno agganciato in vetta alla graduatoria della Serie B le corazzate Palermo ed Empoli. La squadra di Massimo Rastelli vince e convince. L’Avellino ha messo subito in chiaro le cose con le vespe, quando dopo pochi minuti dal fischio d’inizio Schiavon ha realizzato l’1-0. Il raddoppio è arrivato su un’azione di calcio d’angolo. Peccarisi fa da sponda e Castaldo la mette dentr. La partita sembra chiusa ma l’Avellino continua a soffrire e subisce il gol del 2-1, con un bellissimo tiro da fuori area di Suciu. Il risultato si protrae fino al fischio finale, nonostante i continui attacchi dei gialloblù.

Eros Schiavon

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

SECULIN 6: Poco impegnato, non ha colpe sul gol di Suciu. Questa sera più sicuro anche nelle uscite;

FABBRO 6,5: Non è al top della condizione e si vede. Tuttavia riesce comunque a districarsi bene contro gli attaccanti stabiesi;

PECCARISI 7: Un’altra grande partita per il gigante biancoverde. Una prestazione da incorniciare. Serve l’assist a Castaldo per il raddoppio. Là dietro non passa nessuno;

PISACANE 6,5: Un lottatore. Bravo anche questa sera nonostante abbia il duro compito di contrastare la velocità di Sowe e Baraye;

BITTANTE 6: Sostituisce molto bene Zappacosta. Non garantisce le stesse discese sulla fascia del Nazionale Under 21 ma dà comunque copertura e qualche sortita in zona offensiva;

D’ANGELO 5,5: L’unica nota stonata della serata. A centrocampo soffre molto e non riesce a dare il solito contributo. Sostituito a fine primo tempo;

ARINI 6,5: Come D’Angelo nel primo tempo è un pò sottotono, ma nella ripresa ritorna quello di sempre e recupera tantissimi palloni. La sua presenza in fase difensiva è fondamentale;

SCHIAVON 7,5: Stasera era dappertutto. Il suo primo gol con la maglia dell’Avellino è di pregevole fattura. Corre per tutto il campo senza sosta, ottimo sia quando deve recuperare palla che negli inserimenti. Causa anche l’espulsione di Baraye;

MILLESI 7: Il capitano ci mette il cuore e l’anima. Spesso si reinventa difensore e da una mano dietro, soprattutto quando la Juve Stabia si è insediata nella metà campo biancoverde. Anche in avanti trova sempre i compagni splendidamente;

CASTALDO 7: Il bomber è tornato. Risponde ai cori che gli hanno dedicato i tifosi stabiesi con un gol sotto il settore a loro riservato. Regala anche alcune giocate di qualità;

GALABINOV 6,5: L’assist per il gol dell’1-0 è un colpo da maestro. Soltanto Calderoni gli nega la gioia del gol andando a prendere all’incrocio un suo tiro su calcio di punizione;

MASSIMO (dal 45′) 6: Rastelli lo inserisce per dare maggiore qualità al centrocampo. Lui risponde presente, anche se deve sacrificarsi in fase difensiva;

SONCIN (dall’89’): s.v.

TUTTO SU AVELLINO-JUVE STABIA

Leggi anche –> Avellino-Juve Stabia 2-1, risultato finale (Schiavon, Castaldo, Suciu)

Leggi anche –> Avellino-Juve Stabia 2-1, Video Gol Castaldo