Avellino-Juve Stabia, Dispositivi di Sicurezza per Evitare Scontri tra Tifosi

Troppe tensioni nell’aria. Il ricordo di quanto accaduto in occasione di Salernitana-Nocerina è ancora vivo. Troppo clamore intorno a quel Derby campano, tanto da indurre il prefetto Guidato a potenziare il piano di sicurezza per la sfida del Partenio-Lombardi. In fondo gli spalti saranno assiepati da 10000 tifosi biancoverdi e, a quanto pare, da Castellammare arriveranno circa 800 stabiesi.

La partita è senza dubbio particolare. I biancoverdi che puntano alla vetta della classifica, le vespe che provano a ripartire e a far punti in ottica salvezza. Insomma, non è una partita come le altre. Ed ecco, allora, che arriva il potenziamento del piano di sicurezza della Prefettura. Secondo quanto riferito da Repubblica, infatti, stasera saranno 150 gli agenti impegnati nel servizio di sicurezza. Il piano prevede inoltre percorsi separati per le tifoserie e, fra l’altro, risulterebbe vietato il transito (anche a piedi) agli avellinesi in Via Amoretta e Via Annarumma, percorso riservato alle auto e ai pullman dei tifosi ospiti.

tifosi juve stabia

E’ peraltro molto probabile che quella di stasera sarà soltanto una grande festa. Al momento non ci sono indizi tali da far presagire scontri tra biancoverdi e vespe, ma gli organi di Governo, evidentemente, preferiscono non rischiare una figuraccia in stile Salerno.

Leggi anche –> Avellino-Juve Stabia, nel pomeriggio a La Mezcla per proseguire la tradizione
Leggi anche –> Avellino-Juve Stabia, Rastelli: “Giocheremo senza guardare classifiche”

TUTTE LE NOTIZIE SU AVELLINO-JUVE STABIA