Avellino-Juve Stabia, Lupi incerottati alla prova della verità

Quella di stasera sarà una partita importantissima per il prosieguo della stagione dell’Avellino. I lupi avranno l’occasione di portarsi in testa alla classifica del campionato di Serie B, grazie ai risultati maturati quest’oggi sugli altri campi. Per una partita fondamentale come questa, Massimo Rastelli dovrà fare i conti con l’emergenza infortuni. Oltre alle assenze di Davide Zappacosta ed Armando Izzo, probabilmente non ce la farà a recuperare nemmeno Alessandro Fabbro. Il tecnico biancoverde potrebbe dunque affidarsi alla difesa a quattro. Anche a centrocampo Rastelli potrebbe mischiare le carte. Mariano Arini risulta essere affaticato e il mister potrebbe trovare nuove soluzioni nel caso in cui neanche lui dovesse farcela. Le seconde linee saranno chiamate a non far rimpiangere i titolari.

Ciccio Millesi Avellino

Al posto di Arini potrebbe scendere in campo Emiliano Massimo, che non gioca da un bel pò, dopo l’erroraccio commesso a Siena. In una partita come questa il centrocampista di proprietà della Roma potrebbe rivelarsi molto utile. Difficile, se non impossibile, vedere Romulo Togni partire dal primo minuto. Il brasiliano, appena recuperato dall’infortunio, al massimo potrà essere schierato a partita in corso, per mettere qualche minuto nelle gambe. Scalpita per una maglia da titolare anche Ciccio Millesi. Il capitano dei lupi, dopo l’ottima prestazione di Brescia, potrebbe convincere ancora una volta il tecnico biancoverde a schierarlo nell’undici titolare. Possibilità di riscatto anche per Andrea De Vito. Il terzino sinistro biancoverde non ha ancora convinto del tutto e stasera potrebbe essere l’occasione giusta per rifarsi, data l’emergenza in difesa.

TUTTO SU AVELLINO-JUVE STABIA

SEGUI LA DIRETTA LIVE DI AVELLINO-JUVE STABIA

Leggi anche –> Avellino-Juve Stabia, dispositivi di sicurezza per evitare scontro tra tifosi

Leggi anche –> Avellino-Juve Stabia, precedenti e statistiche del derby