Avellino-Juve Stabia, Rastelli: “Felici di essere lassù al primo posto”

È un Rastelli felice dopo la bella vittoria contro la Juve Stabia. L’Avellino fa suo il derby e raggiunge il primo posto in classifica con 27 punti. Il tecnico biancoverde nonostante il primato ha sottolineato che l’obiettivo rimane solo ed esclusivamente la salvezza: “Sono molto contento di questa vittoria nel derby. Siamo molto felici di essere lassù al primo posto, soprattutto dopo la bella prova di questa sera. Non dobbiamo dimenticare qual’è il nostro obiettivo, dobbiamo pensare alla salvezza”.

Massimo Rastelli

Il tecnico biancoverde ha poi aggiunto “Stiamo portando a casa risultati che ci fanno stare con tanti punti sulla quartultima. C’erano tanti giocatori acciaccati. I ragazzi mi hanno dato la loro disponibilità. Soprattutto Fabbro che non era al meglio ma alla fine ha giocato stringendo i denti. Nel primo tempo abbiamo sofferto di più rispetto alla ripresa quando abbiamo preso un gol evitabile. In contropiede, però, abbiamo avuto tre-quattro palle gol per chiudere la partita. La Juve Stabia anche questa sera ha dimostrato che non merita l’ultimo posto in classifica“.

Rastelli ha poi risposto ad una domanda su dove può migliorare questo Avellino: “Con il ds De Vito e con gli altri dirigenti stiamo già iniziando ad avere un’idea sui giocatori che possono ampliare la rosa. Noi abbiamo un organico ristretto, soprattutto in difesa abbiamo gli uomini contati. Anche davanti c’è da fare qualcosina, poi vedremo se ci saranno opportunità per puntellare il centrocampo. Una rosa più ampia ti permette di gestire meglio alcuni momenti di calo“.

TUTTO SU AVELLINO-JUVE STABIA

Leggi anche –> Avellino-Juve Stabia 2-1, risultato finale (Schiavon, Castaldo, Suciu)

Leggi anche –> Avellino-Juve Stabia 2-1, Video Gol Castaldo