Avellino-Lanciano 3-2, Tesser: “Vittoria di squadra”

Al termine della sfida Avellino-Virtus Lanciano, il tecnico dei lupi Attilio Tesser ha analizzato il match ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Queste le sue parole: “E’ stata una vittoria della squadra, dello spirito di sacrificio e della voglia di conquistare il risultato. Abbiamo preso due gol che si potevano evitare, con l’episodio del rigore e poi la palla regalata da Nica al limite dell’area. Penso sia una vittoria meritata per quanto fatto in tutti i 90 minuti, non solo negli ultimi 30”.

Tesser ha poi proseguito: “Ora però non dobbiamo abbassare la guardia, perchè c’è Como e dobbiamo iniziare subito a lavorare per fare bene. Questa settimana ha messo in evidenza un Avellino diverso, più intenso, più aggressivo, capace di lottare su ogni pallone e crederci sempre”.

A livello tattico, nel secondo tempo si è visto il tridente “pesante”: “Abbiamo iniziato come al solito col 4-3-1-2, poi dovevamo rimontare e ho adottato il tridente. Penso che ci sarà utile anche nelle prossime partite, ma molto dipende dalle caratteristiche degli avversari e dei miei giocatori. Il ritorno di Castaldo c’ha dato sicuramente qualcosa in più”.

TUTTO SU AVELLINO-LANCIANO

Leggi anche: