Avellino-Lanciano, Angelo D’Angelo torna titolare

Angelo D’Angelo tornerà a giocare da titolare nella sfida Avellino-Virtus Lanciano, in programma sabato alle ore 15.00 presso lo stadio “Partenio-Lombardi, valevole per la decima giornata del campionato di Serie B. A causa dell’assenza di Moussa Kone, squalificato per una giornata dal Giudice Sportivo dopo l’ammonizione subita contro il Bari, l’ivoriano era diffidato, e quella probabile di Eros Schiavon, che dovrà sottoporsi ad accertamenti riguardo ai suoi problemi fisici, mister Rastelli punterà su D’Angelo per rimpolpare la mediana. Il capitano è pronto a riprendersi il suo posto. E’ pronto a rialzarsi, come un’arabe fenice; fino ad ora è stato in disparte, ma adesso è giunto il momento di scendere in campo per aiutare i compagni a rialzarsi dopo la sconfitta di Bari, come solo un vero leader sa fare.

Il capitano biancoverde finalmente tornerà in campo dopo sette partite. L’ultimo, ed anche unico, incontro giocato dal numero 8 è stato quello alla terza giornata contro lo Spezia, in campionato, dove ha giocato per 83 minuti. Contando anche i 7 minuti del secondo turno di Coppa Italia contro il Venezia, D’Angelo fino a questo momento ha giocato solo 90 minuti, cioè il minutaggio di una partita. Con Schiavon infortunato, Kone squalificato ed Arini a corto di fiato, l’apporto del capitano servirà come il pane all’Avellino di Massimo Rastelli.

TUTTO SU AVELLINO-LANCIANO

Leggi anche –> L’ex Avellino Vincenzo Fusco: “Serie A? Si Può Fare”

Leggi anche –> Info e Prezzi Biglietti Avellino-Lanciano