Avellino-Lanciano: Baroni pensa ad un nuovo tridente

L’Avellino in occasione della prossima giornata di serie B Eurobet troverà di fronte a sé il Lanciano di mister Baroni, squadra ricca di tanti giovani dal sicuro avvenire e che vuole dare filo da torcere alla formazione irpina che pure vuole tornare a fare vittime al Partenio, anche nel 2014, dove il Latina è riuscito a portare a casa meritatamente un punto. Nel fortino dell’impianto di via Zoccolari, dove solo il Palermo è stato in grado di strappare l’intera posta in palio, la squadra abruzzese non vuole sfigurare, anche per potersi confermare nei piani alti di una sorprendente classifica.

Così come mister Rastelli, il quale è alle prese con la scelta per il sostituto di Mariano Arini che sarà squalificato, anche Baroni ha da che pensare: non ci sarà ad Avellino il playmaker della squadra, Nadir Minotti, in passato cercato anche dai lupi e fin qui spesso anche decisivo con qualche gol. Dunque sono varie le opzioni che l’ex allenatore della Primavera della Juventus sta valutando: chi tornerà in mezzo al campo, dopo essere stato usato come esterno di attacco, è l’ex Mimmo Di Cecco, che completerà il reparto centrale del campo con Buchel e Casarini, anche se non è affatto da escludere anche l’utilizzo dal primo di Gaetano Vastola.

Ma è nel reparto offensivo che il Lanciano potrebbe cambiare qualcosa: infatti, oltre al giovane Ragatzu, giunto dal Verona e che scalpita per giocarsi le sue carte, c’è anche il ritorno di uno dei maggiori talenti della squadra virtussina, ossia l’ex biancoverde, Mame Baba Thiam, che dovrebbe tornare a giocare in avanti accanto a Comi e il ritrovato Antonio Piccolo. Assente sicuro anche Manuel Turchi, marito della presidentessa Maio, e che tornerà arruolabile per inizio marzo.

Da registrare anche la preparazione della trasferta dei tifosi rossoneri: infatti ora la classifica si fa davvero interessante e la Virtus potrebbe iniziare a pensare in grande, per cui i tifosi non vogliono far mancare il loro apporto, pronti a scendere ad Avellino per sostenere i loro beniamini. Dovrebbero essere circa 150 le unità di tifosi abruzzesi che dovrebbero occupare il settore ospiti, mentre la formazione di Baroni dovrebbe giungere in Irpinia nella giornata di venerdì.

Questa la FORMAZIONE cui starebbe pensando mister Baroni per il suo Lanciano:

SEPE; DE COL, AMENTA, TROEST, MAMMARELLA; CASARINI, DI CECCO, BUCHEL; THIAM, COMI, PICCOLO.

TUTTO SU AVELLINO-LANCIANO