Avellino-Lanciano, Chiosa: “E’ l’ora del riscatto”

Il difensore biancoverde Marco Chiosa ha incontrato questo pomeriggio i giornalisti in sala stampa in vista della sfida Avellino-Virtus Lanciano, in programma sabato alle ore 15:00. Queste le sue parole sul prossimo avversario dei lupi: “Dobbiamo riscattare la sconfitta di Bari contro una squadra pericolosa come il Lanciano. I loro pregi principali sono i calci piazzati, hanno degli ottimi colpitori di testa ed un grande giocatore come Mammarella che può mettere la palla dove vuole. Il mister ci sta facendo curare le palle inattive. Dovremo stare attenti anche alla rapidità degli uomini che hanno in attacco“.

Chiosa sa che contro i rossoneri non sarà facile, e servirà grande impegno e concentrazione soprattutto nei particolari: “Loro sono bravi a chiudersi e ripartire, per questo in trasferta giocano anche meglio che in casa. Ma noi al Partenio dobbiamo fare risultato, dobbiamo imporre il nostro gioco partendo da dietro“. Sulle assenze di Schiavon e Kone: “Saranno pesanti perché sono due giocatori importanti, ma sono sicuro che chi li sostituirà farà un’ottima prestazione“. Sul dualismo con Jherson Vergara: “Quando non ho giocato io lui ha fatto molto bene, sappiamo entrambi che non ci sono titolari e riserve e il mister sceglie sempre poco prima della partita chi mandare in campo“.

TUTTO SU AVELLINO-LANCIANO

Leggi anche –> Rivoluzione a centrocampo per Rastelli, ecco chi potrebbe giocare contro il Lanciano

Leggi anche –> Cinque ex in campo in Avellino-Lanciano