Avellino-Latina, Vivarini: “Al Partenio per giocarcela”

Ecco le parole del tecnico dei pontini in vista del match di domani sera al Partenio

Vincenzo Vivarini, allenatore del Latina, ha parlato nella sua consueta conferenza stampa alla vigilia dell’incontro Avellino-Latina, in scena domani sera, alle ore 20:30 allo Stadio Partenio, valevole per l’ultima giornata del Campionato di Serie B.

Sulla gara di domani sera, ha dichiarato: “Andremo al Partenio per giocarcela, ma ovviamente il clima sarà diverso rispetto alla gara di sabatoCi tengo a finire molto bene contro gli avversari, anche se domani sarà una gara particolare. I miei ragazzi stanno facendo nel miglior modo possibile il loro lavoro. Questa squadra resterà attenta fino alla fine“.

Complimentandosi con la sua squadra, ha aggiunto: “Ne sono soddisfatto di quello che stanno facendo in questo periodo nero. Abbiamo tanto rammarico ma noi ci saremo fino alla fine. Siamo una squadra che stiamo facendo molta fatica. Ci mettono tutta la loro grinta per vincerle“.

Sul campionato che si è svolto quest’anno, ha commentato: “Nella gara precedente siamo stati molto bravi a recuperare i due gol loro, gestendo molto bene la partita e tenendo il ritmo del Perugia. Ma il più grosso rimpianto è che nelle altre gare non siamo riusciti a giocare in questo modo. Questo è un campionato molto fisico, lungo e intenso e mi piace moltissimo. Ci sono giovani molto interessanti, Peccato per noi di come sono andate le cose“.

Sulle sue possibili scelte tecniche per la gara di domani, ha risposto: “Maciucca mi sta convincendo molto in queste ultime apparizioni. Di Nardo è un giocatore che deve ancora crescere ma è molto bravo a lottare. E’ un ragazzo da prendere di sicuro in considerazione“.

Sul futuro di questa società, dove tra pochi giorni avrà l’asta decisiva per salvare questa società, ha concluso: “Il mio augurio al Latina di trovare una società molto professionale. nel calcio ci voglio sacrifici e capacità imprenditoriali per poter fare cose importanti. In questa stagione non abbiamo avuto nulla di tutto ciò. Spero che finisca questa stagione, ma un capitano non abbandona mai la sua nave. Noi fino alla fine abbiamo cercato di salvare il salvabile“.