Avellino-Latina: allenamenti a porte aperte per i lupi

Inizia la settimana decisiva per la stagione dell'Avellino

La settimana decisiva per la stagione dell’Avellino, che giovedì sera affronterà il Latina, inizierà con una seduta di allenamento a porte aperte alle ore 15.00. I tifosi potranno quindi assistere alla seduta e almeno nella giornata di lunedì, stare vicini alla squadra, che non vince da quasi un mese e rischia ora i play-out.

Per evitare questo rischio la squadra di Novellino dovrà per forza di cose battere il Latina, già retrocesso da un paio di settimane. La squadra nerazzurra però nelle ultime quattro partite (una vittoria e tre pareggi) e quindi non sembra destinata a recitare il ruolo della vittima sacrificale, a maggior ragione di fronte una squadra come l’Avellino che appare completamente scarica e giù di forma.

Contro i pontini Novellino dovrà fare a meno degli squalificati Djimsiti e Bidaoui. Sicuramente molto pesante l’assenza del difensore, una delle colonne della squadra. Al suo posto sembra scontato l’utilizzo di Jidayi, che quindi comporrà la coppia centrale con Migliorini. Più difficile invece che venga portato al centro Perrotta: quest’ultimo dovrebbe occupare il suo solito posto a sinistra con il rientrante Laverone a destra.

Veniamo ora al centrocampo, forse il reparto più in sofferenza della squadra. Moretti contro la Salernitana è partito in panchina, ma Novellino difficilmente rinuncerà di nuovo a lui nella partita decisiva. Certo di un posto anche D’Angelo sulla sinistra, rimangono due caselle: l’altro centrale e la fascia destra. Su quest’ultima potrebbe rigiocare Verde, considerata anche l’assenza forzata di Bidaoui, mentre al fianco di Moretti sarà ballottaggio fino all’ultimo tra Omeonga e Paghera.

E infine l’attacco, dove nell’ultima partita la sorpresa è stata l’esclusione di Eusepi per 90 minuti. Contro il Latina però potrebbe essere rispolverato lui, con Castaldo che partirebbe dalla panchina. L’unico certo di giocare è Ardemagni, cui Novellino si aggrapperà nella partita decisiva per la salvezza.