Avellino-Latina, Breda: “Per me sarà un derby”

Avellino-Latina sarà una partita molto sentita da entrambe le parti. La rivalità tra le due compagini, venutasi a creare in questi anni, accoglierà anche un altro protagonista, l’allenatore dei pontini Roberto Breda. Un lungo passato con la maglia della Salernitana, un gol in un derby contro i lupi nel 1994 che permise ai granata di imporsi sui biancoverdi. Per Breda la partita di domani sarà speciale. Ecco le sue parole: “Non dimenticherò mai il derby del 1994, quando vincemmo proprio grazie ad un mio gol. Le partite tra Avellino e Salernitana sono sempre state emozionanti, giocate con grande rispetto. Grazie a quel gol io sono entrato nel cuore dei tifosi di Salerno“.

Sulla partita di domani: “Dobbiamo dare il meglio contro una squadra che ancora non ha fatto vedere tutto il suo valore. L’Avellino ha grandi mezzi, ed è conscio delle sue potenzialità. Così come lo siamo noi. dovremo essere bravi a sfruttare le nostre caratteristiche per metterli in difficoltà. Al Partenio l’Avellino è una squadra difficilissima da affrontare. Nonostante la sconfitta con il Novara metteranno in campo grande aggressività, noi dobbiamo giocare senza paura. Non mi sarei mai aspettato di trovare i lupi al terzo posto a questo punto del campionato, ma Rastelli è stato bravissimo a formare un gruppo unito e compatto“.

TUTTO SU AVELLINO-LATINA

Leggi anche –> Avellino-Latina, arbitra Cervellera

Leggi anche –> Avellino-Latina, precedenti, statistiche e curiosità