Avellino-Latina, Tesser: “Trotta e Bastien sono a disposizione”

Alla vigilia della delicatissima sfida con il Latina di Somma, è intervenuto nella consueta conferenza stampa Attilio Tesser, che ha presentato così il match in programma domenica alle ore 15.00: “Il nostro pensiero  esclusivamente rivolto alla gara di domani, dovremo farci trovare pronti e affrontare l’avversario con la giusta intensità”.

I pontini sono reduci da un successo importantissimo con il Cesena e voleranno sulle ali dell’entusiasmo: “Spero che la squadra non scenderà in campo impaurita come avvenuto nella prima mezzora con l’Ascoli. Tenere i ritmi bassi significherebbe esaltare la qualità in mezzo al campo del Latina. Uomini come Moretti, Marchionni e Olivera sono dotati di ottima tecnica. Noi disponiamo di lavorati, incursori e incontristi che dovranno far prevalere la loro fame”.

Gli infortuni hanno decimato la rosa a disposizione dell’ex tecnico del Novara: “Mi stanno impensierendo non poco: Tavano, Rea e Ligi sono out. Ligi ha un’infiammazione all’adduttore, a Crotone non ha avuto problemi, poi si è riacutizzato il dolore quindi inutile rischiarlo domani. La scelta dei difensori è obbligata: vorrei far riposare Visconti, ma non posso permettermelo. A destra dovrò scegliere uno tra Nica e Nitriansky“.

Come stanno Bastien e Trotta? “Samuel si è allenato parzialmente oggi, ha rimediato una distorsione alla caviglia su una buca nel campo. Sta migliorando sensibilmente quindi potrebbe essere a disposizione. Marcello si è allenato regolarmente a livello fisico, ma poco col pallone. Parlerò con i medici domani”.

Infine, un pensiero per le vittime di Parigi: “Fino a tardi ho seguito gli avvenimenti, non ci sono parole. Vorrei soltanto esprimere la mia vicinanza al popolo francese. Bisogna fare qualcosa per evitare questi scontri contro questa gente fanatica”.

TUTTE LE NOTIZIE SU AVELLINO-LATINA