Avellino, l’attaccante Galabinov nuovo idolo della tifoseria?

L’Avellino ormai, come confermato dal patron Taccone, è sempre più la mina vagante del campionato destinata a dare fastidio a tanti club blasonati della serie cadetta, come successo per Novara, Pescara o Empoli che hanno sicuramente sofferto l’entusiasmo della squadra biancoverde non solo in campo ma anche sugli spalti.

Proprio in occasione dell’ultima sfida di campionato, contro l’Empoli dell’ex Sarri, è emersa la forza fisica e il carisma dell’attaccante bulgaro Andrey Galabinov, autore di una ottima prestazione e sicuramente protagonista grazie al palo da cui è scaturito il rigore, da lui stesso trasformato e che soprattutto ha messo l’Empoli ancor più in difficoltà per l’espulsione di Hysaj.

andrey galabinov bulgaro

Per il bulgaro, autore del primo gol, applausi durante tutta la gara grazie alle sue giocate e alle sue accellerazioni che molto spesso permettevano ai biancoverdi di risalire dopo qualche pericolo causato dall‘Empoli: divenuto sin dal giorno della presentazione allo stadio Partenio un beniamino per i tifosi dell’Avellino, il successo che ha raggiunto tra i supporters si testimonia anche dai fan che seguono la sua fan page su Facebook che supera i 600 “Mi Piace” e che ha avuto un forte incremento dopo la vittoria contro i toscani.

Ora per i tifosi dell’Avellino non resta che sperare in un regalo di Taccone che sta fin da ora trattando per acquistare l’altra metà del bomber ex Gubbio dal Livorno, anche se la volontà del patron toscano è quella di riportarlo in amaranto nella prossima stagione: in sede di mercato però nulla è impossibile…

Leggi anche -> Avellino-Empoli 1-0: gol e highlights del match (Video)

Leggi anche -> Avellino, la partenza di quest’anno meglio dell’anno di …

Leggi anche -> Avellino, parla Galabinov: “Che gioia il gol sotto la Sud!”