Avellino-Livorno 2-1, Rastelli: “Abbiamo reagito con orgoglio”

Una grande vittoria per i lupi che volano al secondo posto in classifica. Avellino-Livorno finisce 2-1 e il tecnico Massimo Rastelli è contentissimo per i tre punti. In conferenza stampa l’allenatore biancoverde ha commentato così la partita: “Solo attraverso una grande prestazione si poteva fare un risultato positivo. Siamo passati in svantaggio immeritatamente con la deviazione di Bittante, ma ci siamo saputi rialzare con orgoglio e grinta“. Ottimo il lavoro della coppia Castaldo-Comi, che hanno completato la rimonta dell’Avellino con un gol a testa: “Ho cambiato qualcosa perché era la terza gara in pochi giorni, vedendo le caratteristiche dell’avversario se avessimo giocato col solito modulo ci saremmo abbassati. Sto cercando di far giocare tutti perché ho una rosa di qualità e tutti si devono sentire parte del progetto. Comi l’ho fatto riposare perché viene da un infortunio e non poteva reggere troppe partite in pochi giorni, ma sapevo che facendolo entrare in campo a gara in corso mi avrebbe dato una grande mano”.

Rastelli ha poi elogiato il pubblico del Partenio, che ha sostenuto i ragazzi dall’inizio alla fine nonostante il momento difficile: “Gli applausi della gente ci hanno dato la carica non facendoci perdere stima. Sarebbe stato ingiusto perdere. I tre punti sono arrivati perché i ragazzi non hanno mai mollato. Queste vittorie ti danno tantissimo per come arrivano. Ti fanno capire che questa squadra può solo migliorare e crescere, rimanendo umili senza guardare la classifica. Stiamo lavorano per far crescere questi ragazzi, non dimentichiamo che ci sono molti giovani”.

TUTTO SU AVELLINO-LIVORNO

Leggi anche –> Le Pagelle di Avellino-Livorno 2-1

Leggi anche –> Gianmario Comi: “Diamo il massimo per questa gente”