Avellino, Marchizza: “Qui per crescere e far bene”

Si è presentato, questo pomeriggio, il difensore centrale classe 1998, ex Roma, arrivato in Irpinia in prestito dal Sassuolo

Dopo una trattativa durata molto tempo, Riccardo Marchizza, dalla giornata di oggi, è un nuovo giocatore dell’Avellino. Il difensore centrale, classe 1998, dopo dieci anni alla Roma, quest’estate si è trasferito al Sassuolo. Proprio il club romagnolo, ha dato il via libera per il suo trasferimento. Oggi si è presentato in conferenza stampa.

Queste sono state le sue prime parole in bianco-verde: “Sono arrivato per ultimo in questa squadra, ma, al primo allenamento mi sono ambientato subito. Tre anni fa, questa società mi aveva già fatto una mezza promessa, e appena è terminata la scorsa stagione avevo comunicato al Sassuolo e al mio agente di venire qui. Ora sono concentrato a fare bene qui e far bene“.

Inoltre, elogiando il tecnico dei lupi Walter Novellino, ha dichiarando: “E’ stato fondamentale per me. Siamo rimasti in contatto durante questi mese, sono felice di poter lavorare con lui, tecnico di grande esperienza. Gli ho sempre detto di aspettarmi e per me è un onore lavorare con lui“.

Marchizza, ha così concluso la conferenza di presentazione: “Tovalieri mi ha allenato sin da bambino e anche grazie a lui se sono arrivato all’Avellino. E’ stato fondamentale nel mio percorso di crescita. Tutti mi hanno parlato bene di questa piazza. Rispetto alle altre è quella che mette più passione“.