Avellino, Massimiliano Taccone: “Rastelli? che delusione”

Questa mattina è stato presentato ufficialmente il nuovo allenatore dell’Avellino, Attilio Tesser. Durante la conferenza non sono mancati riferimenti all’ex tecnico Massimo Rastelli, ora al Cagliari. A cercare di fare chiarezza sulla questione ci ha pensato Massimiliano Taccone che ha dichiarato “Ci dispiace per quanto accaduto in settimana con la questione Rastelli. Fino a martedì non sapevamo assolutamente nulla dell’addio dell’allenatore, la notizia l’abbiamo appresa dai siti giornalistici“.

Taccone ha poi aggiunto: “La cosa che più ci dispiace è la modalità del divorzio dopo tre anni di lavoro, sono molto amareggiato anche per il suo staff. La società ha sempre avuto grande stima per Rastelli e per questo gli avevamo proposto anche il rinnovo. Rastelli ci ha sempre detto che in caso di chiamata in Serie A avrebbe preferito fare il salto e noi non avremmo avuto problemi”.

Taccone jr. ha poi sottolineato: “Dopo la partita di Bologna abbiamo parlato con Rastelli che ha chiesto qualche giorno per decidere sul suo futuro. Lunedi avevamo chiuso l’accordo ma poi ha preferito lasciare Avellino e accordarsi con il Cagliari. Credo che quanto accaduto abbia leso la sua immagine. Eravamo pronti anche a tenere fermo Rastelli per un anno, nonostante per noi sarebbe stato economicamente un danno non indifferente, dispiace essere arrivati a questo punto perché c’era un ottimo rapporto. Sono troppo deluso da questa vicenda.

Leggi anche