Avellino-Matera, Probabili Formazioni (Coppa Italia 2017-18)

L'Avellino dovrebbe schierarsi con il 4-4-1-1

Avellino-Matera sarà l’esordio ufficiale dei lupi nella stagione 2017-18: andiamo allora a vedere le probabili formazioni che scenderanno in campo questa sera al Partenio-Lombardi per il secondo turno di Coppa Italia. Avellino che non dovrà assolutamente fallire, per spazzare via le nubi su un pre-campionato non troppo esaltante.

Secondo la Gazzetta dello Sport, i lupi dovrebbero schierarsi con il 4-4-1-1. Partiamo dalla difesa, il reparto più rivoluzionato da questo mercato. Davanti a Radu, sulle fasce agiranno gli esperti Laverone a destra e Rizzato a sinistra, con Suagher e Migliorini al centro. Bocciatura quindi per Pecorini e Falasco, mentre le alternative ai due centrali saranno Ngawa e Kresic.

A centrocampo, ci saranno due esterni abbastanza offensivi come Molina e Bidaoui, mentre in mediana i favoriti sono Moretti e Di Tacchio, con il capitano D’Angelo destinato a partire dalla panchina. In attacco, il quasi certo forfait di Ardemagni, spalanca le porte all’inedito duo Castaldo-Asencio, in un mix di gioventù ed esperienza, con Camarà unica alternativa in panchina.

Il Matera dell’ex tecnico biancoverde Auteri, che al primo turno ha eliminato la Casertana, si schiererà invece con uno spregiudicato 3-4-3, con le punte che saranno Strambelli, Corado e Giovinco.

Probabili Formazioni Avellino-Matera:

Avellino (4-4-1-1): Radu; Laverone, Migliorini, Suagher, Rizzato; Molina, Di Tacchio, Moretti, Bidaouoi; Castaldo, Asencio. All. Novellino

Panchina: Lezzerini, Ngawa, Kresic, Pecorini, Falasco, D’Angelo, Camara

Matera (3-4-3): Golubovic; Scognamillo, Stendardo, Mattera; Di Lorenzo, Salandria, Maimone, Casoli; Strambelli, Corado, Giovinco. All. Auteri

Panchina: Mittica, Fortunato, De Franco, Maciucca, Dufandzic, De Rose, Battista, Sartore