Avellino-Modena 1-0, le pagelle dei lupi

Avellino-Modena termina con il punteggio di 1-0. Decide un gol di Antonio Zito a metà del primo tempo, una fucilata di sinistro sulla quale Pinsoglio non ha potuto nulla. Primo gol in campionato per l’esterno sinistro napoletano. Avellino che vola al quarto posto in classifica a -1 dal Vicenza terzo, con lo scontro diretto di venerdì sera del Menti nel mirino.

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

FRATTALI 6,5: Ancora una volta scelto dal primo minuto da mister Rastelli, ripaga la fiducia con un’ottima prestazione. Poco impegnato, bravissimo nelle uscite, trasmette sicurezza a tutto il reparto;

PISACANE 7: Leader della difesa e carismatico, bravissimo a non farsi trasportare nella guerra di nervi quando un giocatore avversario lo provoca;

ELY 7: Le due partite con la Nazionale Brasiliana lo avranno rinvigorito. Una partita perfetta, annulla il capocannoniere del campionato Granoche, di testa sono tutte sue;

CHIOSA 6,5: Insieme al compagno Ely mantiene alta la linea difensiva dei lupi, che contrasta al meglio le offensive dei canarini;

BITTANTE 6,5: Acosty prima, Garritano poi, brutte gatte da pelare per l’esterno sinistro biancoverde, che si prende gli applausi del Partenio imponendosi con autorità;

ARINI 6: Qualche pallone perso di troppo che fa ripartire il Modena, per il resto una partita di corsa e sacrificio;

SCHIAVON 6: In campo lo si vede poco, spende tempo a rincorrere gli avversari. Rastelli decide di sostituirlo nella ripresa, quando cala vistosamente;

ZITO 7,5: Migliore in campo e non solo per il gol, cercato varie volte in questa partita. Dialoga bene con i compagni, manda in bambola gli avversari con dribbling ubriacanti, senza dubbio la miglior prestazione da quando veste la maglia biancoverde;

SBAFFO 6,5: Pericolo costante per la difesa emiliana, tra le linee è imprendibile. Poteva sfruttare meglio un’occasione nel finale che avrebbe chiuso la partita;

CASTALDO 6,5: Suo l’assist per Zito sul gol vittoria, bravo a spaziare su tutto il fronte offensivo;

TROTTA 6: Ritorna dal doppio impegno con l’Under 21 ed è un vero stakanovista, gioca 90 minuti, rientra a prendere la palla a centrocampo e fa partire l’azione di gioco. A tutto campo;

D’ANGELO 6: Entra in campo e fa il suo dovere quando alcuni dei suoi compagni non ne hanno più;

SOUMARE: s.v.

COMI: s.v.

TUTTO SU AVELLINO-MODENA