Avellino-Modena, Gozzi: “Abbiamo il dente avvelenato”

Al Modena di Hernan Crespo non è andata giù la sconfitta di misura rimediata domenica al “Braglia” contro il Vicenza, uscito vittorioso dalla sfida grazie a un rigore messo a segno da Giacomelli.

Gli emiliani hanno intenzione di riscattare immediatamente il primo passo falso della stagione, ma dinanzi a loro troveranno un Avellino ferito dopo i 3 gol subiti nel derby contro la Salernitana. Nella serata di ieri è intervenuto negli studi di TvQui Simone Gozzi, che ha ribadito la voglia dei gialli di ripartire e mettere in cascina i primi punti del campionato: “Contro il Vicenza abbiamo fatto una grande prestazione, è mancato solo il risultato. Rispetto all’anno scorso è cambiata la mentalità, c’è più voglia di sacrificarsi, di mettersi a disposizione della squadra, del gruppo”.

Al termine della prima giornata, sono queste le impressioni del difensore originario di Reggio Emilia: “Il risultato che più mi ha stupito è stato forse il 4-0 del Livorno sul Pescara, mentre la squadra che ha dimostrato di avere qualcosa in più a livello di rosa è il Cagliari di Rastelli”.

Sabato andrà in scena al “Partenio-Lombardi” la sfida contro i Lupi di Tesser: “Noi come loro abbiamo il dente avvelenato a causa della sconfitta: abbiamo tutte le carte in regola per vincere contro gli irpini”.

Leggi anche :

Avellino-Modena, Granoche: “Non firmo per un punto”