Avellino-Modena, Melotti: “L’Arbitro faccia il suo dovere”

Alla vigilia di Avellino-Modena, il tecnico dei canarini Mauro Melotti ha presentato il match del “Partenio-Lombardi” in conferenza stampa. Ecco le sue parole, tornando al match contro il Varese, terminata con il punteggio di 1-1 al Braglia: “Ripartiamo dalle cose positive, abbiamo avuto tante occasioni da gol contro il Varese ma non siamo riusciti a concretizzarle. Nelle altre partite non eravamo riusciti nemmeno a creare così tanto. Ripartiamo da lì, dobbiamo essere più cattivi e più cinici, questo è fuori discussione. Stiamo bene, la squadra si è allenata bene. Abbiamo un organico valido, non ci fermiamo mai a pensare alle assenze. Trovo un po’ eccessivo il pessimismo che c’è in giro, siamo lì che lottiamo”.

Parlando dell’avversario, l’Avellino di Massimo Rastelli, in un periodo non entusiasmante dopo tre sconfitte consecutive ed il silenzio stampa indetto dalla società, ma il tema importante per il tecnico è un altro: “Dobbiamo sfruttare il loro momento non positivo. Domani quello che mi interessa maggiormente è l’arbitraggio. Dovrà essere all’altezza della situazione, cosa che non è successa ultimamente in Serie B. Certo, possono sbagliare anche loro, ma ci sono stati episodi che non mi hanno lasciato contento dal punto di vista professionale. Mi riferisco in generale agli episodi che ci hanno coinvolto”.

TUTTO SU AVELLINO-MODENA

Leggi anche: