Avellino-Modena: Precedenti, Statistiche e Curiosità (2014-15)

Sono nove le gare disputate dal Modena in campionato sul campo dell’Avellino. Al Partenio, i biancoverdi hanno battuto i canarini in cinque occasioni, perdendo una partita e pareggiando i restanti tre incontri.

Dato statistico particolare: Avellino e Modena si sono fronteggiate esclusivamente in campionati di Serie B.

La prima sfida giocata in casa dall’Avellino contro il Modena risale al campionato 1975-76: finì 1 a 1, con rete biancoverde di Musiello e pareggio ospite siglato da Manunza. Giuliano Musiello, possente centravanti, in 38 partite con la maglia dei Lupi realizzò 18 segnature, vincendo la classifica cannonieri del torneo cadetto. In quel campionato ci fu anche l’esordio di chi poi divenne una bandiera del calcio biancoverde, l’indimenticabile e amatissimo Adriano Lombardi, che disputò 30 partite mettendo a segno un gol.

Giuliano Musiello
Giuliano Musiello

Rocambolesco fu il risultato dell’incontro disputato nel campionato 2005-2006: l’Avellino si impose per 5 a 4. Dopo il doppio vantaggio modenese siglato da Bucchi, l’Avellino si rifece sotto con un gol di Biancolino, poi di nuovo Bucchi portò la partita sul 3 a 1, fino al pareggio irpino con Biancolino autore di altre due reti, poi nuovo vantaggio ospite con Pivotto, ma i biancoverdi Millesi e Danilevicius fissarono con le loro segnature il punteggio finale, 5-4 per i Lupi.

Altro largo punteggio si registrò nel campionato 2008-2009: l’Avellino vinse per 4 reti a 3. Dopo l’iniziale doppio vantaggio irpino messo a segno rispettivamente da Koman e De Zerbi, rispose il modenese Catellani, poi di nuovo De Zerbi per il 3 a 1, ma irpini raggiunti sul 3 a 3 dai gol siglati da Bianbiany e Longo, fino al gol vittoria dell’Avellino realizzato da Sforzini.

AVELLINO-MODENA 5-4

AVELLINO-MODENA 4-3

Due grandi calciatori del passato hanno vestito entrambe le casacche: il centrocampista Franco Colomba (ad Avellino dal 1983 al 1988, 132 presenze e 14 reti. Colomba è il secondo giocatore come numero massimo di presenze con l’Avellino, preceduto solo da Salvatore Di Somma con 179 presenze, mentre è il quarto cannoniere di sempre dell’Avellino in serie A, preceduto da Diaz con 22 reti, Vignola con 16 reti e De Ponti con 15 reti. Colomba ha anche allenato l’Avellino nel campionato 2005-06); il difensore Bruno Piaser (ad Avellino dal 1972 al 1974, 61 presenze e 2 reti). Tra gli altri ex, vanno menzionati anche il difensore Luca Moz (dal 1988 al 1990, 58 presenze e 1 rete), il difensore Riccardo Nardini (ad Avellino nel campionato 2007-2008, 17 presenze e 1 rete), e Dario Rossi (attuale allenatore in seconda della squadra biancoverde e in passato calciatore del Modena).

Franco Colomba
Franco Colomba

Queste le nove sfide di campionato giocate in casa dall’Avellino contro il Modena:

CAMPIONATO ANNO RISULTATO MARCATORI
B 1975-76 Avellino-Modena 1-1 Musiello (Av), Manunza
B 1976-77 1-1 Bellinazzi, Trevisanello II (Av)
B 1977-78 1-0 Chiarenza
B 1990-91 1-0 Cinello
B 1991-92 1-2 Bonaldi (Av), Cacciari, Caccia
B 2005-06 5-4 Bucchi 3 (1 r), Biancolino 3 (1 r) (Av), Pivotto, Millesi (Av), Danilevicius (Av)
B 2007-08 1-1 Pinardi, Mengone (Av)
B 2008-09 4-3 Koman (Av), De Zerbi  2 (Av), Sforzini (Av), Catellani, Longo, Bianbiany
B 2013-14 2-1 D’Angelo (Av), Galabinov (Av), Babacar

TUTTO SU AVELLINO-MODENA