Avellino-Monza 1-0: le pagelle dei lupi, immenso Castaldo

Una vittoria molto importante quella raggiunta ieri sera allo stadio Partenio-Lombardi dall’Avellino di mister Rastelli, con una buona prestazione da parte di tutta la squadra. Queste le pagelle dei lupi:

SECULIN 6,5: ottima prova del portiere ex Juve Stabia. Sicuro in ogni intervento, sbaglia poco ed è decisivo in un paio di occasioni.

BITTANTE 6: impiegato prima da terzo di difesa a destra e poi da esterno destro. Una prestazione senza infamia e senza lode. Molto duttile.

FABBRO 6,5: fondamentale nella retroguardia biancoverde, dalle sue parti non si passa ed è sempre preciso in ogni chiusura.

PISACANE 6: ordinaria ammistrazione per il difensore ex Ternana. Trova sempre la soluzione più semplice e non rischia mai.

ZAPPACOSTA 7: corsa, dribbling, cross. Rastelli si gode il suo gioiellino che continua a sfornare grandi prestazioni. Sarà un’arma in più in questo campionato.

D’ANGELO 6: solita partita grintosa in mezzo al campo, buoni gli inserimenti, da una sua sponda nasce il gol della vittoria.

TOGNI 7: finalmente un regista come si deve. L’azione parte sempre dai suoi piedi, va a prendersi la palla anche in difesa e poi smista per i compagni. Fondamentale.

SCHIAVON 7: Inizia con il freno a mano tirato ma si scatena nel secondo tempo. Tempi di inserimento ottimi e mostra anche dei buoni piedi colpendo un palo dai 25 metri.

MILLESI 6: Il capitano corre e si sbatte come al solito ma non da un grande aiuto alla squadra.

GALABINOV 5,5: Fa a sportellate con i difensori brianzoli, ci mette tanto impegno ma è lento e macchinoso. Sembra non essere ancora in forma ideale per il campionato.

CASTALDO 7,5: partita fantastica del bomber irpino. Nel primo tempo là davanti fa praticamente reparto da solo e come al solito è decisivo con un suo gol. L’infortunio lo costringe ad uscire.

HERRERA (dal 45′) 6,5: grazie alla sua agilità mette in difficoltà i difensori avversari e crea disordini nella retroguardia biancorossa. Tuttavia è poco incisivo.

ARINI (dal 60′) 6: partita ordinata per il centrocampista irpino che però si mangia un gol già fatto a tu per tu con Castelli.

IZZO (dall’85’) s.v.

Leggi anche –> Avellino-Monza 1-0: la diretta web testuale

Leggi anche –> Terzo Turno Coppa Italia: il 17 agosto Avellino-Cesena