Avellino, Morosini: “Potrebbe essere una stagione importante per me”

Il trequartista si è presentato, questo pomeriggio, all'Avellino di mister Novellino

Leonardo Morosini, nuovo acquisto dell’Avellino in questa sessione estiva del Calciomercato 2017-18, ha parlato nella conferenza stampa dopo la sessione di allenamento svolta al Partenio-Lombardi, prima della sfida in amichevole contro il Frosinone di domani sera alle ore 20:30.

Il trequartista, classe 1995, ex Brescia, ha commentato: “E’ stato un mese molto intenso perchè quest’anno per me potrebbe essere una stagione importantissima. E’ stato fondamentale questo pressing del presidente. Sono arrivato qua per far bene“.

Inoltre, ha aggiunto: “Quando c’è molta fiducia c’è anche molta responsabilità. Ho sentito molte altre squadre. Sei mesi molti importanti a Genoa. Ora sono qua a disposizione della squadra. Conosco bene questo campionato, ci vuole molta umiltà e non ci si demoralizza dopo la sconfitta. Io le mie qualità le voglio mettere a mia disposizione per il mister“.

Sull’Avellino ne avevano parlato anche gli ex che ora sono in forza ai Grifoni, ovvero Omeonga, Biraschi e Izzo. Lui ha risposto così: “Non è stata la convinzione di venire qua, quando si scegli ognuno ha i propri dubbi. Mi hanno parlato bene di questa piazza Izzo, Omeonga e Biraschi. La piazza si descrive da sola e sono molto contento di stare qua“.

Inoltre, sul tecnico Walter Novellino, ha dichiarato: “Il mister mi ha voluti a tutti i costi perchè posso giocare tra le linee. E’ un ruolo in cui mi trovo bene e dove ho già giocato a Brescia. Il nostro è un attacco fortissimo. Conoscevo già Asencio dalla Primavera del Genoa. Il Brescia è la mia seconda famiglia e sicuramente sarà un esordio emozionante e più carico“.

Infine, ha concluso: “Novellino mi ha detto che è un clima sereno e ha lanciato molti giocatori in Serie A. So cosa significa giocare con un grande pubblico e ne so qualcosa. Mi avevano chiesto di scegliere il numero di maglia numero 21, che l’ha indossava Zidane e Pirlo, i miei idoli“.