Avellino-Novara 0-0, Tesser: “E’ mancato solo il gol”

Termina a reti bianche Avellino-Novara, una sfida dominata per larghi tratti dai Lupi, incapaci di concretizzare le tante palle gol create nel primo tempo. Nel post-partita, è intervenuto in conferenza stampa Attilio Tesser, che ha commentato così il pari odierno: “Ogni partita ha una storia a sè, ma se giocassimo sempre come il primo tempo di oggi ci metterei la firma. L’Avellino si è espresso ad altissimi livelli e ha messo in difficoltà un avversario importante”.

La squadra deve perfezionare alcune cose: “Dobbiamo crescere e possiamo migliorare, sia in fase di possesso che di non possesso. Per la prima volta abbiamo provato Jidayi basso, avevamo tante assenze importanti, ma ci siamo compattati, giocando a calcio e facendo bene. Nel primo tempo si è vista una squadra sola, per intensità e pericolosità sulle fasce. E’ mancato solo il gol”.

Secondo tempo in cui Tavano e compagni hanno addirittura rischiato di perdere: “Abbiamo continuato a dominare fin quando le gambe hanno retto. Nel finale abbiamo rischiato quasi di perderla, a causa della freschezza dei loro attaccanti. Il loro portiere ha parato tutto, è stato il migliore in campo. Dispiace non essere riusciti a vincere nè a Cagliari nè qui con il Novara, perchè in due partite abbiamo creato circa 15 palle gol, senza trarne beneficio”.

Leggi anche –> Curva Sud Avellino ricorda Sergio Ercolano (Foto Striscione)

Leggi anche –> Avellino-Novara, le Pagelle Allupate: Lupo Sdentato