Avellino-Novara 1-1, le pagelle: bravi Ardemagni e Omeonga

Ecco le pagelle dei bianco-verdi dopo l'incontro di oggi contro il Novara

Certo, ci avrebbe fatto più piacere vincerlo quest’incontro Avellino-Novara, conclusosi 1-1, ma forse, considerata l’amicizia con l’avversario odierno e vista come è stata disputata la gara da parte di entrambe le squadre, questo era il risultato più giusto. Ecco, quindi, le pagelle dei nostri lupi:

Radunovic 6: ordinaria amministrazione. Sul gol subito non può fare nulla.

Gonzalez 6: meno spinta del solito, a volte disorientato;

Jidayi 6,5: ordinato e preciso negli interventi (dal 33′ Migliorini s.v.);

Djimsiti 6: meno brillante del solito, ha il merito di provare ad impostare il gioco.

Solerio 6: tanta buona volontà ma troppo timido (dal 22′ s.t. Bidaoui 6,5: più che mai vivace, se si ritrova può essere l’arma in più per il finale di stagione).

Laverone 6: esce alla distanza, forse un po’ condizionato dai continui cambi di posizioni in campo.

Omeonga 7: quantità e sostanza a centrocampo, preciso nell’impostare trame di gioco;

D’Angelo 6,5: solito lottatore corre fino all’ultimo secondo e prova anche a fare gol fino alla fine;

Verde 5: evanescente e poco propositivo, tanto fumo e niente arrosto. (Dal 10′ s.t. Belloni 6,5: buon impatto a gara in corso).

Castaldo 6: prova a fare il Castaldo ma forse non è ancora perfettamente in condizione.

Ardemagni 7: l’attacco è sulle sue spalle, peccato che non sia sempre assistito…

Novellino 6,5: deve far fronte all’assenza di Moretti (infortunatosi nel riscaldamento pre-gara) e ridisegnare l’assetto. Riesce a dare alla squadra il giusto modulo offensivo per pareggiare l’incontro.