Avellino-Novara, Probabili Formazioni (Serie B 2016-17)

Nei lupi assenti Lasik e Paghera a centrocampo, mentre in attacco probabile il ritorno di Castaldo dall'inizio

Avellino-Novara è una delle gare valevoli per la 31esima giornata di Serie B 2016-17; andiamo quindi a vedere le probabili formazioni che scenderanno in campo al “Partenio-Lombardi” sabato alle ore 15.00. I lupi cercheranno di tornare alla vittoria dopo tre turni in cui hanno collezionato un pareggio a Vercelli e poi due sconfitte contro Perugia e La Spezia, mentre al contrario i piemontesi sono imbattuti da otto turni.

L’Avellino in difesa riavrà Gonzalez e Djimsiti dopo il turno di squalifica. Dunque, il primo ritornerà al suo posto sulla fascia destra, mentre il secondo rileverà Migliorini al centro, che nell’ultima partita ha giocato al fianco di Jidayi. Sulla fascia sinistra ci sarà invece il ritorno di Laverone, che a La Spezia aveva giocato a destra.

Novità anche tra centrocampo e attacco. Nel settore nevralgico mancherà oltre a Lasik squalificato, anche Paghera, che si è fermato per una contrattura nell’allenamento di oggi. Per cui a fianco di Moretti dovrebbe esserci D’Angelo, con Belloni sulla fascia sinistra e Verde sulla fascia destra. Ciò significa che in attacco si libererà un posto per Castaldo, che tornerà dall’inizio a fianco di Ardemagni.

Una soluzione alternativa a centrocampo sarebbe la riconferma di D’Angelo a sinistra, con Omeonga affianco a Moretti al centro e conseguente panchina per Belloni.

Per quanto riguarda il Novara, Boscaglia dovrà rinunciare in difesa a Mantovani squalificato; al suo posto dovrebbe giocare Scognamiglio, con Lancini e l’ex Chiosa a completare il reparto. Per il resto, la squadra piemontese dovrebbe disporsi con il 3-4-1-2 delle ultime partite. A centrocampo, esterni Kupisz e Calderoni, con Cinelli e Casarini al centro. In attacco invece, Sansone a ispirare le due punte Galabinov e Macheda.

Ecco le probabili formazioni:

Avellino (4-4-2): Radunovic; Gonzalez, Djimsiti, Jidayi, Laverone; Verde, Moretti, D’Angelo, Belloni; Ardemagni, Castaldo. All. Novellino

Novara (3-4-1-2): Da Costa; Lancini, Scognamiglio, Chiosa; Kupisz, Cinelli, Casarini, Calderoni; Sansone; Galabinov, Macheda. All.: Boscaglia.