Avellino-Novara 1-1 Risultato finale

Segui con noi la diretta live della sfida di oggi, al Partenio-Lombardi alle ore 15:00, per la 31° giornata del Campionato di Serie B

90’+3: E’ terminato il match. Avellino pareggia per 1-1. La squadra di Novellino ritorna ad ottenere punti dopo due sconfitte consecutive.

90′: Tre minuti di recupero

88′: Sansone scivola al momento del tiro solo davanti a Radunovic.

86′: Ammonito anche Lancini. E’ il quinto per i piemontesi quest’oggi

83′: Terzo e ultimo cambio per Novellino. Migliorini per Jidayi

83′: Secondo cambio per il Novara. Esce Galabinov entra Lukanovic. Il Partenio applaude l’attaccante bulgaro, ex della sfida

76′: GOOOOOOOOOOL: Ardemagni trasforma il calcio di rigore. 1-1.

75′: Rigore per l’Avellino. Batterà Ardemagni.

74′: Ammonito Troest.

71‘: Palla in rete per i lupi. Ma il direttore lo annulla per una precedente irregolarità di Ardemagni.

71‘: Avellino vicinissimo al pareggio. Palla in corner

70′: Ammonito Calderoni. Arriva in netto ritardo su Belloni in piena velocità.

67′: Secondo cambio per Novelino. Bidaoui per Solerio. Laverone messo come esterno di difesa

65′: Cambio per il Novara. Sansone per Macheda

62′: Traversone di Belloni teso in mezzo, nulla di fatto, ospiti che allontanano la palla

60′: Padroni di casa che provano a chiudere il Novara nella loro metà campo

57′: Stop e tiro al volo di Jidayi, ma l’estremo difensore del Novara para

55′: Primo cambio per l’Avellino: Belloni per Verde, con quest’ultimo che ha avuto una brutta reazione. A chiesto subito scusa ai tifosi

51′: D’Angelo pesca Castaldo in area di rigore, che colpisce di testa debolmente, nella mani di da Costa

16:04: Inizia il secondo tempo.

45’+1: Termina il primo tempo

45′: Un Minuto di recupero.

39′: Altra ammonizione per gli ospiti, è Galabinov, dopo aver commesso fallo su Omeonga

34′: Casarini cerca Galabinov ma il bulgaro non riesce ad aggangiare la sfera.

30′: Ancora una occasione per Verde, ma il tiro è centrale

29′: Ammonizione per Chiosa.

26′: Punizione per l’Avellino, batte Verde, Da Costa respinge

25′: Tiro al volo di Chiosa. Radunovic respinge

23′: Malinteso tra Lancini e Da Costa, per poco non ne approfitta l’Avellino.

21′: Traversa di Verde troppo profondo per Ardemagni.

20′: Gli irpini provano a farsi vedere dalle parti di Da Costa.

18′: Tiro col sinistro di Galabinov dalla distanza: Radunovic para in due tempi!

17′: Rovesciata di Galabinov ma il pallone è alto.

15′: Prima del pareggio nel derby contro la Pro Vercelli, il Novara aveva ottenuto 12 punti su

13′: Il Novara si mantiene nella metà campo dell’Avellino.

11′: Castaldo manda alto da buona posizione di testa ma c’è fuorigioco.

10′: Gol del Novara! Segna Macheda!

2′: Ospiti subito pericolosi con Macheda che calcia da pochi metri dalla porta, ma Radunovic devia in corner

15:01: Inizia la partita.

Quest’oggi andrà in scena la sfida tra l’Avellino e il Novara, alle ore 15:00 allo Stadio Partenio-Lombardi, valevole per la 31° giornata del Campionato di Serie B. La formazione di Walter Novellino scenderà in campo a caccia del successo, dopo aver subito due sconfitte consecutive, contro il Perugia per 5-0 e, sabato scorso, contro lo Spezia per 2-1.

Il tecnico di Montemarano è alle prese con due assenze importanti nel reparto di centrocampo. La prima è quella di Richard Lasik che dovrà scontare una giornata di squalifica per somma di ammonizioni e Fabrizio Paghera, non convocato, a causa di un guaio muscolare.

Invece sono due i rientri in difesa per i bianco-verdi. Infatti l’albanese Berat Djimsiti e l’uruguaiano Alejandro Gonzalez ritornano in campo dopo aver scontato una giornata di squalifica dopo l’espulsione subita nella gara, al Partenio, contro il Perugia.

I lupi si ritroveranno di fronte ad una squadra non molto facile, in quanto il Novara, guidato dal tecnico Roberto Boscaglia, viene da ben otto risultati utili consecutivi, frutto di quattro vittorie e quattro pareggi. Attualmente, la formazione piemontese, si trova in ottava posizione in classifica a quota 44 punti, otto punti in più degli irpini (13esimi a quota 36).

Per questa sfida, Boscaglia potrà riavere a disposizione l’attaccante Federico Macheda (ex Sampdoria e Manchester United), dopo aver saltato il precedente incontro (il derby contro la Pro Vercelli, terminato sullo 0-0) per somma di ammonizioni.

Ecco le formazioni ufficiali:

AVELLINO (4-4-1-1): Radunovic; Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Solerio; Laverone, Omeonga, D’Angelo, Verde; Castaldo; Ardemagni. A disposizione: Lezzerini, Perrotta, Migliorini, Eusepi, Belloni, Bidaoui, Camarà. All.: Novellino.

NOVARA (3-4-1-2): Da Costa; Troest, Lancini, Chiosa; Kupisz, Cinelli, Casarini, Calderoni; Orlandi; Galabinov, Macheda. A disposizione: Montipò, Scognamiglio, Di Mariano, Sansone, Adorjan, Chajia, Selasi, Koch, Lukanovic. All.: Boscaglia.

L’incontro sarà arbitrato dal signor Riccardo Ros della sezione di Pordenone, i guardalinee Villa di Rimini e Prenna di Molfetta e il quarto uomo Ayroldi di Molfetta.