Avellino-Novara: Fabbro suona la carica “Ora tocca a noi”

Ormai ci siamo, mancano poche ore all’attesissimo debutto dell’Avellino in Serie B. Nella prima gara di campionato contro il Novara ci sarà il pubblico delle grandi occasioni. I tifosi irpini hanno una gran voglia di vivere una notte magica, la prima di tante. Fabbro e compagni hanno fame di vittoria, motivazioni a mille e una marcia in più. Il Novara non fa paura, stasera si scenderà in campo per i tre punti, i calciatori biancoverdi vogliono ripagare l’affetto e il sostegno dei propri tifosi.

Lo sa bene Alessandro Fabbro, che debutta in Serie B con la fascia di capitano al braccio. Un onore per il difensore biancoverde, diventato ormai uno dei senatori della squadra. L’anno scorso è stato uno dei protagonisti della splendida promozione, ora si appresta a vivere un campionato di Serie B da assoluto protagonista. I tifosi lo amano, lui stravede per i tifosi, è stato amore fin dal primo giorno in Irpinia. Per il muro difensivo biancoverde è arrivato il giorno del debutto, giorno speciale salutato con l’ormai consueto Tweet ” Ormai manca poco..Forza Ragazzi..Forza Lupiiii..Forza Avellinoooo..”. Stasera parlerà di nuovo il campo, l’Avellino e i suoi tifosi sono pronti per questa lunga avventura chiamata Serie B.

Leggi anche –> Avellino-Cesena: Fabbro per la prima volta capitano in un giorno speciale

Leggi anche –> Avellino-Novara, la carica dei tifosi biancoverdi al Partenio-Lombardi

Leggi anche –> Avellino-Novara: la prima “Rastrellata di Angelo Picariello”