Avellino-Novara: piemontesi in serie positiva da otto turni

L'ultima sconfitta della squadra piemontese risale al 21 Gennaio

Sarà un Novara in forma quello che si presenterà sabato al “Partenio-Lombardi” contro l‘Avellino, nella gara valevole per la 31esima giornata di Serie B. I piemontesi infatti sono in serie positiva da otto turni. Il bilancio è di quattro vittorie e quattro pareggi, l’ultimo dei quali nel derby contro la Pro Vercelli nello scorso turno.

L’ultima sconfitta dei piemontesi risale alla prima giornata del girone di ritorno, quando caddero a Trapani per 2-1. Poi tre pareggi consecutivi, contro Pisa, Salernitana e Brescia, prima di inanellare un poker di vittorie, contro Latina, Spezia, Benevento ed Ascoli. Quindi il citato pareggio contro la Pro Vercelli che ha interrotto la serie.

Andando invece ad esaminare il rendimento della squadra di Boscaglia in trasferta, lo score non è eccezionale: tre vittorie, tre pareggi ed otto sconfitte. Spicca però la vittoria ottenuta sul campo del Verona per 4-0 alla 14esima giornata. Insomma, una partita che si annuncia abbastanza ostica per la squadra di Novellino, che al contrario, dopo la striscia utile di nove risultati utili di fila, ora è a secco di vittorie da tre partite.

Per tornare alla vittoria Walter Novellino potrebbe decidere di dare, dopo quasi tre mesi, una maglia da titolare a Gigi Castaldo, che farebbe scivolare Verde sulla linea destra di centrocampo al posto dello squalificato Lasik. Questo è il principale dubbio del mister, che oggi farà disputare ai suoi un’altra allenamento a porte chiuse, prima della consueta conferenza stampa del venerdì, dove forse si capirà qualcosa in più sulla formazione.