Avellino-Novara, Tesser: “Siamo in emergenza”

Tempo di turno infrasettimanale, il primo della Serie B 2015-16. Alla vigilia di Avellino-Novara, ha parlato in conferenza stampa Attilio Tesser, che ha presentato così la sfida in programma al “Partenio-Lombardi”, senza dimenticare la buona prestazione di Cagliari: “Sabato avremmo meritato un risultato positivo, ma il nostro demerito è stato non concretizzare le occasioni create. Non c’è tempo però per pensare al passato, – aggiunge – perchè dobbiamo proiettarci verso una sfida importante contro un avversario forte. Bisognerà recuperare le energie psico-fisiche per fare risultato, entrando sin da subito concentrati”.

Emergenza totale a centrocampo: “Domani non ci saranno Gavazzi, Schiavon, Bastien e D’Angelo, mentre Zito si è allenato un po’ oggi, è convocato e domani valuterò quanto minutaggio può avere nelle gambe. Siamo in emergenza e per questo dobbiamo compattarci ancora di più”.

In mediana, quindi, chi gioca? “Come mezzali ho solo Soumarè e D’Attilio, che ha fatto bene nelle ultime amichevoli. Jidayi è arrivato tardi e non ha mai fatto una partita intera. Sono tutte valutazioni che farò all’ultimo. Cambio di modulo? Non escludo nulla, anche se c’è stato poco tempo per provare altre soluzioni”.

TUTTO SU AVELLINO-NOVARA