Avellino-Padova, a centrocampo spazio ad Angiulli?

L’Avellino sarà impegnato domani nella sfida contro il Padova che chiuderà il girone di andata della Serie B. Per la partita contro i veneti Massimo Rastelli dovrà fare a meno di Angelo D’Angelo, che sarà squalificato a causa dell’ammonizione subita nella scorsa giornata contro la Reggina. Al suo posto potrebbe esserci spazio per Federico Angiulli, che da subentrato a Reggio Calabria ha dato un buon apporto alla causa biancoverde ed ha conquistato il rigore che poi ha portato al pareggio. “Fez” ha giocato con il contagocce fino a questo momento, collezionando qualche sprazzo di partita in campionato e giocando pochi minuti contro la Juventus in Coppa Italia.

federico e vincenzo angiulli
Federico Angiulli con suo padre Vincenzo

La partita di domenica potrebbe essere l’occasione giusta per lui, che fino ad ora ha dovuto accontentarsi di scaldare la panchina. Per il giovane classe ’92 potrebbe finalmente arrivare l’opportunità di esordire da titolare in Serie B. Angiulli merita questa chance, perché ha accettato un ruolo da comprimario con grande umiltà e si è messo sempre in gioco quando chiamato in causa. Adesso tocca a lui far vedere di cosa è capace. Rimarrà probabilmente fuori dall’undici titolare Romulo Togni, mentre è difficile ipotizzare un esordio dal primo minuto contro i biancorossi del nuovo acquisto Benoit Ladrière, ufficializzato oggi.

TUTTO SU AVELLINO-PADOVA

Leggi anche –> Avellino-Padova, ecco l’arbitro

Leggi anche –> Avellino-Padova, precedenti e statistiche